ESISTE UNA MATRIX CHE STA' PER ESSERE DISTRUTTA PER SEMPRE

lunedì 31 ottobre 2011

(Translate from sister Julyah, Tank's Eloah Bless you)


Anatoliy Ptushenko, membro del Consiglio Tecnico-Scientifico per l'Esplorazione Spaziale della Federazione Russa, descrive sistemi di energia situati nello spazio... che sono in grado di “indurre alla follia milioni di persone

I primi articoli di una approfondita relazione scritta da un membro del Consiglio Tecnico-Scientifico per l'Esplorazione Spaziale della Federazione Russa, Anatoliy Ptushenko. Quest'ultimo discute “per la prima volta sul nostro  quotidiano Rabochaya Tribuna delle armi PSICOTROPE.. di sistemi ad energia diretta installati nello spazio, che sono in grado di causare turbe psichiche in milioni di persone e che sono stati sviluppati a partire dagli anni sessanta”. L'articolo continua con una discussione sui sistemi di energia installati nello spazio e sulla necessità per la comunità internazionale di stabilire un sistema di monitoraggio preventivo permanente, relativo allo sviluppo e all'impiego di questi sistemi. Passa poi a parlare dei dimostranti che per le strade di Mosca hanno esposto striscioni che dicevano: “Stop allo sviluppo di armi psicotrope.”   

La Moscow Rabochaya Truibuna riportava: "Ma le persone in quel momento erano soprattutto interessate nei sistemi a microonde. Tuttavia, l'effetto psicotropo creato da questi sistemi in determinate condizioni era considerato l'aspetto più importante. Ecco perchè furono ufficialmente chiamate “armi psicotrope” piuttosto che “armi psicotroniche”. Si è scoperto che era solo una questione di frequenza. In termini generali, la maggior parte delle persone conosce probabilmente le radiazioni di frequenza altissima: sono pochi quelli che affetti da un raffreddore, da un mal di testa o dal dolore per una distorsione, si siano seduti in una clinica tra due pannelli neri di un “generatore UHF”. Ci sono frequenze che sono benefiche per le persone. Ma naturalmente ci sono anche quelle che sono pericolose. A determinate frequenze (e credo che interessi solo ai professionisti sapere esattamente quali siano) la radiazione a microonde crea lo stesso identico effetto psicotropo. Cioè, ha un effetto fisico diretto sul cervello umano. 

"Quindi un sistema a microonde può essere facilmente trasformato in un arma psicotropa – micidiale per quanto riguarda il suo effetto sul cervello umano – semplicemente regolando leggermente il generatore." Ptushenko ha dichiarato “Il terribile rischio delle armi psicotrope è la loro capacità di colpire simultaneamente ed inequivocamente enormi masse di persone in enormi aree." Egli scrive: "Moskovskiye Novosti, la Komsomolka, Golos, Moskovskiy, Komsomolets, e molti alti giornali si sono affannati a dirci tutto sulle armi “psicotroniche” (come se avessero cospirato!). Essi stanno parlando di qualcosa di completamente diverso: parlano di ipnosi, di “zombificazione verbale”, l'effetto dei segnali ultrasonici sul subconscio umano (nelle parole di Ilona Davydova). Il soggetto è sempre associato con un sistema di indirizzamento acustico che comprende suggerimenti, come ad esempio la pressione mentale verbale (orale) esercitata su una persona – seppure usando frequenze ultrasoniche inaudibili.” 


Ptushenko menziona poi il Dr. Smirnov, lo psichiatra russo che è famoso per le sue ricerche sul controllo mentale. "Smirnov sostiene che le armi psicotroniche possono essere facilmente bloccate.. ma questi trucchi non funzionano con le armi psicotrope. L'effetto di queste ultime ricorda quello di una droga psicotropa, il che spiega il loro nome: si verifica uno squilibrio, un cambiamento radicale nella psiche di una persona, questa perde l'autocontrollo e diventa una facile vittima, mentre la sua mente passa dal mondo della realtà al mondo dell'allucinazione." 

Ptushenko distingue poi le armi psicotrope dalle armi psicotroniche.  

"Ma tra di loro ci sono differenze fondamentali. Tutte le sostanze psicotrope di origine farmaceutica hanno breve effetto. Mentre invece la radiazione a microonde è variabile: può colpire una persona (o un esercito) temporaneamente, oppure avere effetti prolungati. Tutto è determinato dal mix di frequenze e dalla potenza della radiazione. Questi sistemi erano denominati “armi psicotrope” in documenti ufficiali segreti di 30 anni fa. Sono questi i sistemi che abbiamo cominciato ad apprezzare negli anni 60.”  



Ptushenko conclude l'articolo con un avvertimento:

"Potrebbero anche essere stati testati nella realtà. Non è stato un caso se in quel tempo alcuni laureati della Facoltà di Biologia della Università di Stato di Mosca furono mandati ad Istituti di Ricerca del Ministero della Radioelettronica, perciò lasciamo la notoria scienza psicotronica alla coscienza degli psichiatri, dei veggenti e degli ipnotisti. Tuttavia, al cospetto di una minaccia terribile come quella delle armi psicotrope (ed altri tipi di armamenti basati nello spazio), è nostro dovere assicurare che lo sviluppo e l'impiego di sistemi ad energia solare basati nello spazio riceva lo scrutinio della gente e soprattutto dei mass media." 

L'articolo citato sopra descrive l'enorme quantità di informazione sulle armi psicotroniche sui quotidiani russi e condivide le istanze di Lopatin e Tsygankov e la necessità da loro invocata di esercitare un controllo su queste armi. Ptushenko mette in discussione la scuola di pensiero delle armi psicotroniche ed il fatto che l'ipnosi possa funzionare su soggetti non consenzienti. L'ipnosi funziona effettivamente su soggetti non consenzienti, si veda in proposito il libro del Dr. Scheflin "Mind Manipulators", del 1978 e quello del Dr. Colin Ross, "Bluebird", del 2000. Entrambi questi libri documentano il coinvolgimento del governo nella ricerca sull'ipnosi e la disinformazione che circonda questo argomento. Anche Ptushenko mette in discussione l'informazione disponibile sulle armi psicotrope riguardante "ipnosi, 'zombificazione verbale', effetto dei segnali ultrasonici sul subconscio umano ..." 

Ptushenko dichiara enfaticamente che le armi psicotrope, non fanno in modo che la mente umana individuale possa essere controllata in un modo preciso e deliberato. Esse semplicemente “sabotano” qualsiasi connessione interna preposta all'autocontrollo della persona, e questa diviene facilmente controllabile “secondo le leggi antisommossa” ed in linea con i comandi emessi da una stazione basata nello spazio. 

La persona potrà quindi essere controllata sia da terra che da un centro di comando situato nello spazio.




Queste sono affermazioni di un certo peso dal momento che provengono da un prominente esperto in materie spaziali. Ptushenko ha evidentemente dedicato all'argomento seria considerazione e crede che le armi psicotrope comportino una minaccia terribile e debbano essere oggetto di un dibattito pubblico. Si rendono necessarie ulteriori ricerche. 

Il seguente articolo scritto da esperti militari russi tratta della guerra dell'informazione. Lopatin ha discusso approfonditamente della minaccia posta dalla guerra dell'informazione nel suo libro. Negli Stati Uniti, il programma televisivo "War 2020" del Learning Channel, prodotto da Beyond Productions nel 1998 è una buona rappresentazione di ciò che è la guerra dell'informazione. Nel programma compariva il Dr. Persinger dell'Università Laurenziana del Canada con una dissertazione sui segnali magnetici e su come essi possano essere emessi dagli schermi televisivi, dai forni a microonde e dai ripetitori per la telefonia mobile e diretti a popolazioni bersaglio per scopi di [controllo mentale]. Il narratore del programma dichiara, "L'arma definitiva nella guerra dell'informazione sarà il cervello umano ...il controllo mentale sarà l'arma non letale preferenziale." Le armi per il controllo mentale sono classificate da queste fonti come armi di informazione e NON LETALI. 



Questo articolo descrive le armi spaziali, comprese quelle che usano come bersaglio le popolazioni mondiali per il controllo del comportamento. Esso fornisce dettagli a riprova del fatto che armi per il controllo del comportamento sono realizzabili, che gli Stati Uniti stanno concentrando gli sforzi in questo settore, e mette in guardia contro la possibile guerra spaziale e dell'informazione da parte degli Americani. 

Tratto da: Moscow Armeyskiy Sbornik in russo, Ott. 96 N° 10, pp 88-90, articolo del Maggiore Generale Valeriy Menshikov, dottore in tecnologia, e del Colonnello Boris Rodionov; "Insieme alle guerre ordinarie, da tempo immemore le nazioni combattono anche guerre dell'informazione, e lo stanno facendo in questo momento. Ma mentre una volta esse avevano solo un ruolo ausiliario, ultimamente la loro importanza è cresciuta esponenzialmente, e di questo sono “colpevoli” le nuove tecnologie. Armeyskiy Sbornik pubblica regolarmente articoli su questo argomento. Oggi specialisti all'avanguardia delle Forze Armate parlano delle conquiste compiute in questo settore."

"Il sistema avanzato di comunicazione satellitare globale a bassa altitudine Teledesic riveste speciale interesse. Esso avrà 15 volte più satelliti che l'Iridium-840. A parità di condizioni, l'orbita bassa (non più di 700 km) di piccoli apparecchi leggeri permette l'incremento delle loro emissioni radio sulla superficie terrestre di 2.500 volte o più, e consente l'espletamento di una vasta gamma di missioni militari. Questa è una cosa senza precedenti: la grandezza numerica dei raggruppamenti orbitali di Iridium consente come minimo l'irradiazione simultanea di qualsiasi punto della Terra da due velivoli spaziali.  Ciò fornisce una doppia ridondanza ed una maggiore affidabilità delle comunicazioni, come per i sistemi militari. La stessa banda di emissione delle radio-frequenze (20-30 GHz) non è mai stata usata in precedenza nelle comunicazioni commerciali." 

"Un analisi delle caratteristiche elencate indica che il sistema Teledesic può essere usato per irradiare postazioni situate a terra, in mare e in cielo con emissioni modulate ad alta potenza, cosa che in vari sistemi di controllo automatizzati consente di inizializzare virus dei computer come i cosiddetti “dormienti”, che vengono innescati da uno speciale segnale. Questa può divenire una reale minaccia per la sicurezza di quei paesi i cui sistemi di controllo e di comando sono basati su apparecchiature straniere." 

"Un effetto psicofisico sulle persone è analogamente possibile, con lo scopo di alterare il loro comportamento e addirittura controllare le finalità sociali di società regionali o anche globali. Fantasie? Ma il fatto è che attualmente gli Stati Uniti stanno investendo altrettanti fondi nello sviluppo delle armi psicotrope quanto nei più complessi programmi spaziali, ed una simile correlazione non può essere casuale. Gli Americani hanno iniziato queste ricerche nel periodo antecedente alla guerra e le hanno proseguite nel dopoguerra nell'ambito di programmi noti come controllo del pensiero MK-Ultra, alterazione a distanza del comportamento umano MK-Delta, oltre che Bluebird e Artichoke.



Un simile effetto è anche ottenibile attraverso i mass media creando speciali segnali audio nelle canzoni, immagini chiave nei programmi televisivi e così via. Anche il sistema spaziale Teledesic può essere usato per questo stesso proposito. Basti ricordare le numerose istanze legali da parte di cittadini statunitensi secondo cui la comunicazione cellulare è causa di vari disturbi, compreso il cancro al cervello. Scienziati americani del National Cancer Institute e della Food and Drug Administration hanno raccomandato di limitare l'uso di questi sistemi di comunicazione. Effetti simili sono resi possibili anche dai nuovi sistemi. E' vero, per questi scopi l'emissione dei satelliti deve essere potenziata di un migliaio di volte rispetto a quanto è stato dichiarato, ma tecnicamente è del tutto fattibile." 

"Quindi, i nuovi sistemi spaziali sono potenzialmente pericolosi dal punto di vista della possibilità di scatenare una “guerra dell'informazione” su vasta scala ed anche di creare sistemi globali per il controllo del comportamento delle persone in qualsiasi regione, città o località, compresa quella dove viviamo. La nazione che possiede questi sistemi conquisterà un vantaggio enorme."


_______________.oOo.______________


Per concludere possiamo affermare che tutti quelli che sono stati manipolati mentalmente a propagandare e fomentare la "REVOLUTION GLOBALE" non saranno altro che piccole pedine di un gioco MOLTO PIU' GRANDE, che verranno sacrificate sull'altare del Nuovo Ordine Mondiale come delle dolci caramelline senza significato.


Buona visione.







B O J S









mercoledì 26 ottobre 2011

 tratto da: Punto Informatico


India, biometria a tappeto

I dati identificativi di 1,2 miliardi di cittadini da inserire in un enorme database. La scansione dell'iride e un numero di 12 cifre serviranno a garantire migliori condizioni di welfare. Qualcuno contesta.



Ci vorranno almeno cinque anni, e un massiccio investimento di circa 180 milioni di euro. Le autorità indiane sembrano però più che determinate a portare a termine un progetto che restituirà al mondo la più vasta raccolta nazionale di identificativi biometrici.

Un database necessario, almeno secondo il Primo Ministro Manmohan Singh e il leader del Partito del Congresso Indiano Sonia Gandhi. I dati archiviati servirebbero non soltanto per prevenire attività fraudolente, ma anche per permettere ai cittadini più poveri di avere accesso a vari, fondamentali servizi pubblici.

L'obiettivo del governo indiano è più che ambizioso: arrivare entro cinque anni alla schedatura online di quasi 1,2 miliardi di individui. I dati verranno così raccolti sfruttando le tecnologie d'identificazione biometrica, compresa la scansione dell'iride. Ad ogni cittadino verrà quindi assegnato un numero di 12 cifre.

Che sarà poi sfruttabile per accedere a determinati servizi legati al welfare, oltre che per ottenere documenti come un passaporto e aprire un conto in banca. Un meccanismo che servirà inoltre per prevenire furti d'identità e rendere più efficaci determinati accessi alla burocrazia elettronica.

C'è tuttavia chi ha storto il naso, ricordando i tentativi del governo indiano di monitorare le comunicazioni cifrate a mezzo BlackBerry. Una richiesta estesa anche a tutte quelle società che sfruttino il meccanismo di cifratura per i propri servizi online. Qualcuno ha poi ipotizzato una spesa di molto superiore a quella annunciata.

Secondo i critici, il governo dell'India dovrebbe pensare di più a migliorare i servizi verso le comunità più povere anziché fornire loro un accesso facilitato. Per non parlare delle incertezze legate agli stessi meccanismi biometrici, di gran lunga lontani da quelli futuribili osservati in certe pellicole di fantascienza.

by Mauro Vecchio


Questo è l'antefatto e la premessa per quello che già è stato [scritto] e di cui oggi iniziamo a vedere l'adempimento. O come fu detto da qualcuno più GRANDE di me: "..la gente mangiava, beveva, si sposava, e non si accorsero di nulla finchè venne il diluvio e li spazzò via tutti. Così sarà negli ultimi giorni." 


Migliaia e migliaia di pagine sono state scritte sul Marchio 666 e il suo significato. Io di certo non mi voglio arrogare il diritto e la paternità della sua rivelazione, poichè essa è già stata consegnata nelle mani di coloro che "appartengono al popolo eletto di Yahuveh", la sua Assemblea (in Greco: Ekklesia).

Non mi dilungherò ancora in ulteriori spiegazioni o approfondimenti che sono già stati espressi nelle pagine di questo Blog (cercate e troverete), così come non commenterò le molte spiegazioni non corrette che circolano su libri vari e in rete. Però voglio rammemorare e ribadire alcuni punti essenziali già scritti in questo sito, perchè: "verba volant scripta manent" e ai posteri la sentenza lascio su chi disse la Verità e chi la menzogna in questo tempo dei tempi.

Studio approfondito sul marchio 666 pubblicato in data 13 aprile 2008 "UNDER THE MATRIX 10" che consiglio vivamente di leggere bene e molto attentamente.


Che cosa è il codice a barre?

Nel nostro linguaggio naturale assegniamo ad ogni cosa un nome per poterla identificare di fronte ai nostri simili. Allo stesso modo nei processi aziendali è evidente l'esigenza della codifica degli oggetti, cioè l'assegnazione ad ognuno di essi di un codice che ne consente l'identificazione in maniera precisa ed univoca. L'uso sempre più diffuso dei sistemi computerizzati e dei database ha reso la codifica ancora più facile e vantaggiosa, potendo associare ad ogni codice molti altri dati, quali ad esempio descrizione estesa, caratteristiche fisiche, prezzo, destinazione, e quant'altro sia necessario. Tutte le informazioni sono disponibili in un archivio centrale ed il codice può così essere ridotto anche ad un semplice numero, riducendo di conseguenza anche il numero di errori.

Ormai nel mondo e in ogni nostra attività abbiamo a che fare con il codice a barre e tutto è CONTROLLATO attraverso questa tecnologia, che permette di rendere molte operazioni più snelle e nello stesso tempo di controllare in tempo reale molte attività sia di cose che di persone.. come ad es.: dove sono, quante ce ne sono, dove vanno, ecc. Insomma un sistema di controllo e gestione decisamente efficiente. Ma molti lo associano ad un concetto malefico rappresentato dal simbolo numerico 666.

Il numero 666 NON è affatto il [simbolo di Satana] come “ERRONEAMENTE” molti affermano. La leggenda metropolitana è quella che viene propinata sulla scorta e a seguito della 'visione' serale di molti film della serie 'demonika', che hanno falsamente inculcato nelle menti della gente [ignorante] di cose spirituali.. che il 666 sia, appunto, il marchio di Satana. Giusto..? Sbagliato..!!


ESSO E' MOLTO DI PIU' CHE UN SEMPLICE SIMBOLO DI QUELLO CHE 
E' CHIAMATO SATANA

Proprio la stessa profezia scritta in Ap. 14:18 dice: “Quì sta la SAPIENZA: chi ha INTELLIGENZA calcoli il numero della bestia, poichè ESSO E' IL NUMERO DELL'UOMO; e il suo numero è seicentosessantasei”.

Giovanni nell'Apocalisse dice: “..e obbligò tutti a prendere un [Marchio] sulla mano destra o sulla fronte..” (Ap. 13:16) ... E' interessante notare che la parola Greca tradotta "marchio" è “khar'-ag-mah” (Charagma) e significa letteralmente “stampato, impresso, inciso”.

Robert Van Kampen, nel suo libro “Il Segnale”, 1992 p. 231 dice: “La radice di charagma viene dalla parola [charax] che in greco vuol dire 'una palizzata', 'un recinto di paletti'. Quando uno comprende che questa specifica parola fu usata solo a posteriori nel primo secolo, e noi vediamo oggi l'uso del codice a [barre] computer-relativo, noi troviamo la possibilità che questa divenga più di una realtà nei nostri giorni".


La ragione per cui Giovanni usò la parola 'charagma', piuttosto che 'stigma', potrebbe essere che lui stava descrivendo un 'marchio' con linee verticali... un "codice a barre". 


Una esauriente ricerca in varie concordanze linguistiche della Bibbia ci informa che: 

5480 - charagma, khar'-ag-mah; dalla stessa radice come 5482 (charax) un graffio o incisione, i.e. stampa (come un badge), o figura scolpita (statua) - impresso, marchio. 

5482 - charax, khar'-az da charasso (focalizzare un punto; attraverso l'idea di graffiare); un palo, i.e. una palizzata o rampa (tumulo militare per circumvallazione). 

Il Dizionario Noah Webster in Lingua inglese (un must per un ricercatore della Bibbia serio!) definisce palizzata come segue: “Recinzione con uno steccato, un recinto o fortificazione che consistono di una fila di pali o pali aguzzi piantati fermamente nella terra. Nelle fortificazioni, i pali sono messi separatamente con spazi di due o tre pollici, paralleli al parapetto in una via coperta, prevenire fughe e intrusioni”. 

Tutto questo ci fà pensare alle [s-barre] di una prigione ... a qualcosa che imprigiona ... “infatti i numeri del codice a barre identificano un prodotto, come il numero che viene dato ai prigionieri li identifica come fosse un [NOME]” ... (ricordate in numeri della banda bassotti?) ... non è forse vero che ai PRIGIONIERI viene dato un "numero identificativo" come NOME e messi “dietro le s-barre”..?? 

Questo dimostra che Giovanni stava descrivendo proprio il codice a barre..?? Sì.. ma sotto un aspetto molto più profondo e complesso.. NON SI RIFERISCE SOLO AD UN SEMPLICE MARCHIO FISICO. Poichè nella visione datagli da Eloah egli [vide] che fu messo un “marchio identificativo” sulla gente, e lo ha descritto secondo la lingua del suo tempo. Pertanto se ha usato 'charagma' al posto di 'stigma' di sicuro un [avvertimento] e una [indicazione] per quelli che hanno occhi per vedere e orecchie per udire, esiste certamente.

Esiste però una limitazione nel codice a barre, ed essa è la quantità di dati memorizzabile in un unico codice anche se quelli più in voga sono a 128 bit di codifica. Ma questa limitazione all'interno del codice a barre è ormai sorpassata grazie alle nuove tecnologie con l'ausilio dei TAG basati sull'RFID – Radio Frequency Identification e con il successivo e più performante MicrochipE' un sistema di identificazione automatica a radiofrequenza (RF) è costituito da un microcircuito dotato di antenna, detto Tag o transponder, e da un dispositivo di lettura a radiofrequenza che riceve e decodifica le informazioni in esso contenute. Le informazioni lette sono successivamente trasmesse attraverso una rete wireless ed elaborate e/o archiviate.



Questo nuovo codice a barre elettronico rispetto al vecchio ha funzionalità avanzate come: l'aggiornamento dei dati in memoria, la riprogrammazione della logica, la crittografia e la lettura di sensori anche posti a molta distanza.Le funzionalità di base sono la modulazione a RF e la trasmissione del codice (es. 128 bit lo stesso del codice a barre UPC o EAN 128) contenuto nella memoria. Abbiamo dunque la TRASPOSIZIONE del SEMPLICE codice a barre stampato su di una superficie, in un sistema elettronico miniaturizzato più efficiente con la naturale conseguenza logica che il VERO CODICE A BARRE E' CONTENUTO NELLO STESSO 'Tag Rfid'.. ovvero un Microchip..!! 

Per il futuro è quindi prevedibile un [impiego parallelo dei due sistemi d'identificazione], come l'adozione di un'unica codifica per i codici a barre che metta insieme i differenti standard usati negli USA (UPC), Europa (EAN) e Giappone, quale è la EPC. (Fonte: Computerworld - di Piero Todorovich).

IL LATO OSCURO DEI TAG RFID 

La “parola d'ordine” è: INSERIRE IN TUTTO CIO' CHE ESISTE SUL PIANETA IL TAG RFID (codice a barre elettronico) affinchè ogni cosa o persona possa essere controllata e identificata univocamente (come un nome). Questi microchips possono essere integrati nell'imballaggio delle merci, posti in luoghi inaccessibili all'interno dei prodotti, cuciti nelle stoffe, inseriti fra strati di carta, fusi nella plastica, stampati su supporti eterogenei, ecc... poi ci sono anche i chipless tags, che sono sottili fibre metalliche incorporate nelle fibre della carta, che riflettono l'onda e.m. verso il lettore risuonando a determinate frequenze (resonant signature) ... ma anche i 'lettori' possono essere occultati dappertutto come nelle mura di edifici, pavimenti, tappeti, mobili, veicoli in movimento, strade, ecc... Lo standard di [identificazione globale] “EPC” è già pronto. Potenzialmente ogni oggetto prodotto al mondo può venire identificato univocamente; una lattina trovata per terra reca di fatto informazioni su quando, dove e da chi è stata prodotta, dove è stata comprata, quando è stata comprata, chi l'ha comprata e se viene raccolta il segnale emesso indica il punto esatto dove si trova... A questo aggiungiamo che le informazioni trasmesse vanno in un DataBase che viene gestito da Mainframe che operano la raccolta sistematica di tutti i dati identificativi di ogni oggetto o prodotto o parti di esso. Mancano al controllo di questo Six-Tema di identificazione globale solo gli esseri umani..!! Già perchè gli animali negli ultimi 30 anni sono stati per la maggioranza già identificati e taggati. 



Se tutto ciò fosse inserito direttamente all'interno di una persona.. essa diverrebbe un [PRODOTTO UNIVOCO] facilmente identificabile, classificabile e controllabile ... non sarebbe più SICURO e SEMPLICE tutto questo..?? Sì, perchè così si eviterebbe il Furto, la rapina, i rapimenti di persona a scopo di lucro, il riciclaggio di denaro sporco, lo spaccio di droga, la vendita di armi sottobanco, ecc. oltre che facilitare i pagamenti di pensioni, stipendi, contributi, tasse, sanzioni, ecc. ... perchè qualsiasi aquisto o vendita dovrà essere pagata e riscossa in CHIARO tramite transazione elettronica collegata al Chip Rfid inserito all'interno di ogni prodotto. SENZA QUESTO NON SI POTRA' PIU' VENDERE O COMPRARE NULLA..!! (Ap. 13:17). Leggete di seguito l'inizio di quello che significa:

ANSA - Penalty in arrivo per tutte le merci sprovviste di tag. Per incentivare ulteriormente i fornitori a utilizzare l'Rfid nelle loro spedizioni, Metro sta predisponendo una clausola contrattuale che prevede una maggiorazione da pagare per i pallet privi di chip identificativo. Secondo gli analisti di Abi Reserch la decisione presa dalla grande catena distributiva è per molti aspetti epocale e potrà imprimere una forte spinta alla diffusione dell'identificazione a onde radio. Da diversi anni, ormai, Metro ha adottato l'Rfid per tracciare le proprie forniture. Ma un conto è incentivare l'adozione di tag e lettori, un altro è “multare” chi non lo fa con un sovrapprezzo da pagare.In passato già altri grandi società come Wal-Mart avevano valutato la possibilità ricorrere a simili misure”, afferma Jonathan Collins, analista senior di Abi Research: “Però, alla fine, questa intenzione era stata abbandonata perché ritenuta troppo aggressiva nei confronti dei partner commerciali. Metro, così facendo, sta tracciando uno spartiacque, rendendo allo stesso tempo evidente quanto sia diventata strategica l'Rfid nella propria catena di processo”. 

Questo accadeva nel 2008, ma noi siamo già alla fine del 2011. Provate ad immaginare in tutto il mondo cosa è accaduto a nostra insaputa e quanti prodotti che portiamo addosso e a casa sono ormai visibili anche dalla luna metaforicamente parlando. Ma il brevetto per l'identificazione di un essere umano durante una transazione economica fu pubblicato e registrato nel 1999, come da immagine:


In questo abstract si parla di TATOO (un tatuaggio) ... tra le altre cose viene descritta dettagliatamente la tecnologia del Markio da applicare sull'uomo. In realtà essa consiste in un [doppio sistema di controllo], e cioè: applicazione di un "Tatoo" in codice a barre effettuato con uno “speciale” metodo INVISIBILE all'occhio nudo e INDELEBILE, ma rilevabile da uno scanner elettronico a raggi laser (nella banda dell'ultravioletto) mentre un'altro brevetto [collegato] suggerisce l'inserimento di un Tag Rfid Microchip nella mano DESTRA.. proprio come dichiarato dalle profezie. 





Il metodo quindi si compone, come abbiamo citato nel paragrafo sopra, di due tecnologie complementari ma UNIFICATE per lo scopo.. che potranno essere usate in [simbiosi] oppure SEPARATAMENTE [sulla mano destra oppure sulla fronte] come descritto proprio nell'Apocalisse.. e che punta [come paravento] a sostituire totalmente il denaro circolante, con una semplice e istantanea transazione elettronica ivi compresi tutti i dati della  persona e della vita del soggetto.. all'interno di un UNICO SISTEMA WIRELESS di controllo tramite i Tag Rfid

Nella nostra società la tecnologia ha i mezzi per verificare, controllare e catalogare ogni nostra mossa, ogni parola detta, ogni acquisto fatto, ogni nostra azione quotidiana.  Oggi tutto è UN NUMERO ... OGNI COSA sul Pianeta Terra è divenuta identificabile e controllabile 24 ore su 24 ... OGNI COSA VIVENTE E NON VIVENTE – COMPRESO L'UOMOAVRA' UN CODICE NUMERICO PER [NOME] CHE LO IDENTIFICHERA' UNIVOCAMENTE ... [e questa codifica è basata sul] NUMERO ELETTRONICO BINARIO 666 (leggi UNDER MATRIX 10).

Nessuno potrà più vivere SENZA questo Marchio che non comporta (come qualcuno erroneamente pensa) solamente il poter comprare o vendere qualcosa.. ma è MOLTO, MOLTO DI PIU' ... lo abbiamo già descritto fin dal primo degli altri articoli di questa serie [che vi consiglio di leggere e ri-leggere se ancora non lo avete fatto].

Quanto esposto in questo articolo e nello studio correlato, non è il risultato di una convinzione personale visionaria ed apocalittica della realtà, è la sintesi di quanto avviene oggi sotto i nostri occhi e [profetizzato] nella Bibbia.

E' scritto espressamente che negli ultimi tempi gli uomini che ripongono la propria Fiducia nel Padre Supremo Yahuveh (vivendo nella Sua Volontà) avrebbero CAPITO.. gli altri NO..!! 

Nel libro di Daniele 12:8-10 è scritto: “E io udii, ma non compresi; e dissi: "Eloah mio, quale sarà la fine di queste cose?" Ed egli rispose: "Va’, Daniele; poiché queste parole sono nascoste e sigillate sino al tempo della fine. Molti saranno purificati, imbiancati, raffinati; ma gli empi agiranno empiamente, E NESSUNO DEGLI EMPI CAPIRA', ma capiranno i saggi”.

Stà a voi decidere, ma non potrete certo dire in quel giorno: "IO NON SAPEVO NULLA", così come il solo "sapere" queste cose non aprirà i vostri occhi e non vi salverà dal giorno della Vendetta contro gli increduli e gli empi che continuano la loro egoistica vita, senza curarsi della Giustizia, pensando solo ai propri bisogni e trascurando di fare TUTTA LA VOLONTA' del Creatore dei mondi.






B O J S


martedì 18 ottobre 2011



Nel caos disinformativo sguazzano gioiosi gli stolti e gli ipocriti bugiardi che oggi riempiono, dalle pagine dei giornali, dei libri, dei media, fino ad internet; ogni più piccolo pertugio dove possa essere messa in discussione ogni piccola Verità.

Senza dilungarmi troppo visto che tutto è già scritto, e visti i fatti odierni che confermano esattamente quanto denunciato da questo Blog negli anni precedenti, vi lascio alla visione di questo piccolo filmato (per chi è interessato alla Verità che può andare OLTRE quello che credete).

Il video è stato tradotto "letteralmente" senza aggiungere o togliere nulla dall'originale, anche se io ed altri non siamo completamente d'accordo su molti dettagli che vengono proposti dall'autore, nè apparteniamo alla sua corrente di pensiero.

Lo pubblico ad onor del vero, perchè mostra come in ogni latitudine del nostro mondo e nonostante le differenze culturali, religiose, politiche e filosofiche.. si possa giungere a molti punti d'incontro per quello che riguarda la pura Verità e la libertà del genere umano dalla corruzione e dalla menzogna.

Cosa che da noi in Italia è quasi impossibile da ottenere, vista l'ipocrisia dei molti appartenenti alla politica religiosa della "cristianità" in generale; la Babilonia Imperiale che domina con la menzogna le menti delle masse da secoli.

In Verità.














B O J S

giovedì 6 ottobre 2011



Nonostante gli avvenimenti si accavallino sovrapponendosi, in ogni campo delle attività umane, generando squilibri, confusione, distorsione e divisione. Dal 2007 questo sito continua ad ammonire e AVVERTIRE ogni essere vivente del pericolo che incombe sulla VERA LIBERTA' UNIVERSALE dell'umanità, che nessuna rivoluzione od uomo carnale potrà mai portare (basta guardare alle rivoluzioni del passato per averne conferma certa e inderogabile).

L'unica rivoluzione che l'uomo 666 stà portando in questo ultimo secolo è la possessione della libertà umana attraverso una serie di applicazioni scientifiche ammantate di una falsa utilità o bontà del loro scopo ultimo. Applicazioni sostenute, propagandate e finanziate dagli STESSI POTERI SECOLARI che sviano le menti e le coscienze umane verso l'egoismo, il successo a tutti i costi, il possesso di denaro e cose, il soddisfacimento smodato di ogni desiderio egoista, il potere per controllare e dominare gli altri, la forza per primeggiare sui deboli, l'intelligenza per salire sopra gli altrui diritti, etc. etc. in un crescendo immorale e ipocrita da far gridare all'Universo: "ADESSO BASTA"..!!

Perciò ripropongo a prova della sincerità del lavoro di questo umile sito, un articolo del 2007 che viene ampliato e confermato come di seguito potete leggere.

Iniziamo con l'articolo originale del 2007:

PREMESSA

"Nel primo di questa mia serie di 10 articoli abbiamo parlato di alcuni segreti di Tesla e di come queste “nuove” tecnologie siano state testate tramite apparecchiature elettroniche domestiche per controllare i pensieri, i comportamenti e la coscienza degli uomini (vedi: Tesla libro denuncia - ndr). Nel secondo abbiamo parlato delle sperimentazioni chimico-biologiche sulle popolazioni civili (vedi: LE ARMI BIOLOGICHE E CHIMICHE - La popolazione della Terra è il bersaglio di questa guerra - ndr). Ora nel presente articolo tratteremo di come altre di queste “tecniche” sopraffine siano state utilizzate per controllare il pensiero umano"


Da 40 anni gli "stregoni" della guerra fredda fanno delle ricerche nel più grande segreto, per mettere a punto una tecnologia capace di influenzare il pensiero umano. Alla fine della seconda guerra mondiale, i responsabili dei servizi segreti nazisti (portati in america in grande segreto – vedi Dossier Odessa - ndr) e americani si sono uniti per mettere a punto una nuova rete segreta dedicata alla creazione di androidi umani. Reinhard Gehlen, capo dei servizi segreti nazisti, William Donovan, dell'Office of Strategic Service" (OSS, antenato della CIA - ndr) e J. Edgar Hoover dell'FBI, hanno costituito dei gruppi di ricerca di medici psichiatri con la missione di sviluppare delle tecnologie capaci di trasformare gli individui in androidi senza coscienza. I nazisti hanno lavorato in questo campo al "Kaiser Wilhelm Institut" fin dal 1920 (e nei nostri giorni continuano a farlo con tecniche sempre più sofisticate nei laboratori segreti di tutto il mondo - ndr). 

I ricercatori americani hanno fatto degli esperimenti sia sui soldati che sui civili durante la seconda guerra mondiale. Si tratta del progetto "PAPERCLIP", reso pubblico qualche tempo fa, che ha rivelato l'utilizzo delle ricerche dei nazisti da parte della CIA. "PAPERCLIP" utilizzava dei nomi di codice come "BLUEBIRD" o "MIDNIGHT CLIMAX", per identificare i civili che gli servivano da cavie. I più rispettati psichiatri americani hanno collaborato alla messa a punto di questa tecnologia, utilizzando dei cittadini americani civili che non sospettavano niente. 

Il controllo del pensiero è l'arma per eccellenza che tutti i capi militari, dai tempi del leggendario Sun-Tzu, cercano di dominare. I metodi sono stati affinati nei secoli. La manipolazione del pensiero attraverso il sesso, l'ipnosi, l'utilizzazione di ogni genere di droghe e di sostanze chimiche, permette di provocare determinati comportamenti che annientano la libertà individuale. La CIA, malgrado le smentite, ha utilizzato per molto tempo queste tecniche di lavaggio del cervello (MKULTRA project). 

L'Istituto di "Psichiatria Giuridica Serbski" di Mosca è uno strumento terribile per il controllo dei cittadini sovietici. Queste strategie di controllo sulle popolazioni stanno rimpiazzando l'attuale sistema penale. Determinati procedimenti psichiatrici sono riusciti a trasformare la popolazione, che in altri tempi si era ribellata contro le condizioni di vita insopportabile, in automi apatici e rassegnati

Questa tecnica è anche stata utilizzata contro i dissidenti e gli obiettori di coscienza che molte volte vengono rappresentati dai media come pericolosi soggetti. Negli Stati Uniti, come mostra il rapporto del "Judiciary Committee" del Senato del Novembre 1974, "I DIRITTI DEGLI INDIVIDUI E IL RUOLO DEL GOVERNO NELLA MODIFICA DEI COMPORTAMENTI" è in discussione l'istituzione dei metodi ispirati dai Sovietici, cioè rimpiazzare il sistema giudiziario con un metodo di controllo kimiko-psikiatriko dei comportamenti considerati asociali. Joe Holsinger, collaboratore del Congresso Americano, che ha fatto un rapporto sugli avvenimenti di Jonestown nella Guyana, dove più di mille membri della setta di Jim Jones si sono suicidati, fa questa domanda: 

"C'è forse stata una manipolazione nel massacro di Jonestown? Il 98% della popolazione è sensibile alle manipolazioni della CIA. Perché non pensare che con un tasso di riuscita così elevata, sarebbe possibile trasformare gli americani in una Nazione di zombie suicidi e obbedienti, come hanno dimostrato quelli che sono morti a Jonestown?"

Non vi capita spesso di sentirvi stanchi e apatici? Non vi capita di percepire che il tempo non sia mai abbastanza e sfugga sempre più velocemente? Non vi capita mai di sentirvi impotenti di fronte ai fatti odierni? Non vi capita mai di percepire il mondo e gli altri come “strani” e zombificati? 

Allora forse è tutto vero.. CI STANNO POSSEDENDO IL PENSIERO LENTAMENTE E INESORABILMENTE! 

--- Fine citazione del 2007 ---- 


Mentre in un'altro approfondito articolo di febbraio 2008, anticipavamo quanto di seguito divenuto realtà, dal titolo esaustivo: MIND UPLOADING (leggetelo attentamente dopo). 

Questo è l'antefatto di quanto già anticipato con precisione in questo Blog, ora procediamo con la situazione attuale.


Le nuove tecnologie provenienti da settori privati e militari, rivoluzionano in maniera definitiva tutto ciò che pensiamo e crediamo della mente umana. Questo permette GIA' DA OGGI, non solo, LA LETTURA DELLA MENTE A DISTANZA ... ma anche, cosa più spaventosa, LA ri-SCRITTURA DELLA STESSA CON NUOVI PENSIERI.. esattamente con un Hard Disk del computer..!! 

Noi pensiamo che i nostri cervelli siano come il santuario finale privato, una zona dove gli altri non possono introdursi a nostra insaputa o permesso. Ma i suoi confini stanno gradualmente diminuendo. Il suono ipersonico è solo un presagio di ciò che sta per arrivare nella nostra vita, una di una serie di tecnologie emergenti, volte alle intercettazioni nelle nostre teste. Questi diabolici strumenti sollevano una nuova questione etica: Abbiamo il diritto alla "privacy mentale"..??

La privacy mentale è fondamentalmente la nostra ULTIMA e unica prospettiva di libertà di pensiero. Non è forse un diritto fondamentale il pensare in maniera privata nel nostro territorio cranico..?? Non è forse il caso che i miei pensieri più intimi rimangano miei e solo miei..?? La tecnologia oggi ormai esistente, finirà per consentire a tutto e tutti (dal governo alle agenzie di ogni genere) a dare uno sguardo alle informazioni in ingresso e in uscita nelle nostre menti. È auspicabile tutto ciò..?? Siamo pronti ad affrontare e comprendere cosa significherà l'era dell'informazione che invade il nostro ultimo baluardo della privacy..?? 

La nostra mente. 

"Stiamo per affrontare questo problema ad un livello mai conosciuto prima, e nessuno è veramente pronto per questo", afferma Paul Root Wolpe, bioetico e membro del consiglio del Center for Cognitive Liberty no-profit ed etica. "Se il cranio non è un dominio assoluto della privacy, allora non ci sono più domini sulla privacy esistenti". Egli sostiene che le grandi questioni della libertà personale del 21° secolo saranno tutti nella nostra testa - i "diritti civili della mente", li chiama. 

Il New York Times in un articolo intitolato "The Brain in stand" aveva una visione della questione affermando quanto segue: "I fautori delle [NeuroLaw] (neuro-leggi) dicono che le prove neuroscientifiche avranno un grande impatto non solo sulle questioni di colpevolezza e punizione, ma anche sul rilevamento di menzogne, pregiudizi nascosti e sulla previsione di un futuro comportamento criminale; di cui avevamo già AVVERTITO in questo sito in questo articolo sulla PRE-CRIMINE. Allo stesso tempo, si  deve temere che l'uso della tecnologia di scansione del cervello, divenga una sorta di super-mente di lettura che minaccerà la nostra privacy e libertà mentale, portando alcuni a chiamare la giustizia a rispondere con un nuovo concetto di "libertà cognitiva."




Potete anche vedere questa serie di video, relativi al progetto del Dr. Jonah Lehrer; che si è sottoposto volontariamente all'esperimento di condivisione del proprio cervello e dei propri pensieri, a questo link: INSIDE MY MIND

Inoltre l'US Army Research Office ha assegnato 4 milioni di dollari a scienziati provenienti da tre università per studiare "i fondamenti delle neuroscienze e di elaborazione del segnale di telepatia sintetica." In parole povere, l'esercito vuole leggere la mente. Secondo un comunicato stampa ufficiale, i ricercatori della University of California, Irvine, Carnegie Mellon University e della University of Maryland collaboreranno per costruire una "interfaccia cervello-computer", dove i pensieri dei soldati saranno registrati da un EEG e trascritti da un computer basato su un programma di riconoscimento vocale per leggere i dati. I sostenitori del progetto dicono che la telepatia sintetica aiuterebbe sia i soldati feriti che i civili (per esempio, danni cerebrali da traumi o ictus). I critici invece temono che la tecnologia potrebbe essere utilizzata per gli interrogatori, anche se il capo ricercatore, UC Irvine, Michael D'Zmura, ha detto all'Associated Press che il programma "non sarà mai utilizzato senza che qualcuno dia la sua fattiva collaborazione." (eh sì, che hanno una bella faccia da bugiardi). 

Questo non è affatto la prima volta l'esercito ha versato denaro nella ricerca di attività psichiche come la lettura della mente o la "visione a distanza". Scrive Alex Roslin i dettagli di una lunga storia negli Stati Uniti sulla ricerca psichica militare, che si estende per tutta la sua storia fino al 1953. Il progetto ha raggiunto il suo picco negli anni 70 e '80 con Stargate, il programma dal titolo del film che la CIA ha creato per lo sviluppo della visione a distanzae delle tecniche di precognizione dei pensieri altrui.

Anche se può sembrare fantastico o addirittura incredibile, due ricercatori in Canada specializzati nella tecnologia d'interfaccia cervello-computer hanno proposto un nuovo metodo non invasivo per leggere i pensieri di una persona, (che scoperta.. - ndr). I risultati sono il frutto di uno studio pubblicato nel febbraio 2009 dal Journal of Neural Engineering intitolato "Decoding subjective preference from single-trial near-infrared spectroscopy signals". Sheena Luu e Tom Chau dell'Istituto di Biomateriali e Ingegneria Biomedica dell'Istituto di ricerca Bloorville credono che la spettroscopia vicina all'infrarosso (NIRS) può portare ad un processo nel quale vengono decodificati i processi decisionali del pensierio e interpretato in modo non invasivo.

Durante lo studio, a nove soggetti è stato chiesto di valutare due bevande e decidere quale a loro piaceva di più. NIRS è stato utilizzato per fotografare l'immagine della corteccia prefrontale di ogni soggetto nel corso del loro processo decisionale. I ricercatori hanno poi decodificato quale bevanda tra le due è stata preferita da ciascun soggetto, utilizzando l'analisi discriminante lineare della media ampiezza del segnale come caratteristica soggettiva. La precisione dello studio è stata stupefacente, se non anche un pò 'inquietante': i ricercatori sono stati in grado di decodificare che la bevanda preferita dai soggetti è stata letta dallo scanner mentale con una precisione media dell'80%. Ciò significa che, di fatto, i ricercatori hanno trovato il modo di leggere la mente di una persona a distanza.

Potete leggere tutto l'articolo a questo link: DUE RICERCATORI SCOPRONO COME LEGGERE LA MENTE A DISTANZA 

Qualcuno a questo punto (se ci è davvero arrivato leggendo tutto e non scorrendo quà e là con gli occhi come sempre accade - ndr) potrebbe dire che tutto ciò non è nulla di nuovo e che già sapeva tutto, e che.. bla.. bla.. bla.. va bene. Allora ditemi a cosa serve davvero OLTRE tutto questo.. io non ve lo rivelerò affatto, ma state certi che non potete nemmeno immaginarlo. E non sarà solamente; leggere la mente per scoprire eventuali e potenziali criminali neutralizzando ogni crimine sulla terra o collegare tra loro le menti dell'umanità per condividere nella più GRANDE RETE NEURALE quello che la tecnologica mente globale potrà finalmente dire:

SI' ADESSO DIO ESISTE PER TUTTI ... IL DIO UOMO 666

Posso però darvi un aiutino, se ce la fate a studiare questo articolo in profondità applicandolo a quanto detto nel presente. Ecco il link: UNDER THE MATRIX 10

E per finire, prenedetevi pop-corn e da bere.. mettetevi seduti e guardate bene questo piccolo documentario attualissimo. Buona visione:



 
 
Lo sapevi?
Harvard mantiene una Banca del cervello dove oltre 7.000 cervelli umani sono conservati per scopi di ricerca.

 
Sinceramente in Verità.




B O J S





LINK A LAVORI E PROGETTI SUL CERVELLO ATTUALMENTE ALLO STATO DELL'ARTE:



EPFL - THE BLUE BRAIN PROJECT

THE MACHINE INTELLIGENCE 

DESIGNING THE HUMAN MIND (Video)




lunedì 3 ottobre 2011



Continuare a voler parlare o spiegare quello che è chiaramente visibile a tutti, è  oramai inutile per molti che hanno già "scelto" la via larga. Questo è il motivo per cui in questo articolo non ci sarà nessuna spiegazione pubblica. Il tempo dei tempi è arrivato e inizia la stagione della fine delle "ere" (secoli) attuali, e chi ode e vede non ha più bisogno di ulteriori parole.. basta guardare e ascoltare..!!







In Verità.




B O J S

domenica 2 ottobre 2011




DEDICATO AI MESSAGGERI CHE RIMANGONO UNITI FINO ALLA FINE

DEDICATO A TUTTI QUELLI CHE NON TRADISCONO E LASCIANO CHI LI HA AMATI

DEDICATO AI FEDELI IN ETERNO CHE COMBATTONO PER LA PURA VERITA'

CHIUNQUE TU SIA O DOVUNQUE TU SIA AMICO E FRATELLO.. NON SEI MAI SOLO

CI SONO ANCHE IO, E TANTI ALTRI COME ME INSIEME A TE CHE COMBATTI

INVISIBILI MA PRESENTI IN SPIRITO E IN VERITA'







"Epafra, che è dei vostri ed è servo di Yahushua il Messyah, vi saluta. Egli è sempre impegnato a pregare per voi, perchè siate forti, perfetti e fedeli a tutta la volontà di Eloah." - (Col. 4:12)


In Verità.






B O J S

Related Posts with Thumbnails

Online ora


who's online now

Translate



Lettori abbonati RSS



Sostieni questa informazione



SEGUICI ANCHE SUL NUOVO SITO

Google+

Seguici e clicca su Follow




Post più popolari

Ricevi in email i nuovi post


Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



Archivio blog

Elenco blog consigliati

Argomenti

verità nwo Fine dei Tempi controllo sociale profezie 666 anticristo 2012 Ordine Globale eventi matrix crollo economico controllo psichico Futuro Svegliatevi crisi finanziaria 2013 Dio illuminati Grande Tribolazione controllo del pensiero disinformazione diritti civili religione segni dei tempi Falsità armi invisibili cambiamento Pace e Sicurezza armi silenziose religione universale 2018 Bestia Globalizzazione Poteri Occulti nuova era cospirazione 2012. Apocalisse Bibbia Economia disastri Anunnaki Rivelazione attualità coscienza scienza società Cabala epidemie marchio popolazione Cristiani veri armi psicotroniche guerra onde elettromagnetiche Babilonia la Grande Leggi Morali Universali Massoneria Propaganda controllo popolazione realtà scie chimiche Alieni CONTROLLO MENTALE CRISIS Occulto YAHUWEH esoterismo new age Extraterrestri Sistema Economico libertà microonde riflessioni 2010 Neuro confusione Vaticano genocidio politica yahushua Leggi causa effetto Unione Europea YHVH elf medicina salute CRISTIANITA' Finanza Satanismo amore cervello crisi economica informazione microchip nanotecnologie sette vaccini Avvento Messia CRISI Cristo Luminari Regno Spirito Transumanesimo frequenza governo malattie Mercati Messyah TETRAGRAMMATON indotti inganno metodo scientifico storia Arhiman DENARO ELOHIM Gesù Islam JEHOVAH Lucifero NOME Oriente Risparmi Uomo Cristico altruismo armi biologiche ebe feste pagane incarnazione ipocriti ricerca Alieni Bugiardi Angeli caduti Apparizioni Mariane Demiurgo EURASIA GEOVA Ibridazione Multinazionali SINGOLARITA' Segnale Digitale Superuomo YAHWEH codice barre complotto farisei intelligenza artificiale solidarietà televisione terremoto yahshua Conoscenza Ebrei Haarp Illuminazione Internet JeZeus Legge Meretrice Messaggio Monti PAPA PROTOCOLLI Qabbala RUSSIA SINGULARITY Signore YHWH alchimia bambini cittadini incontri del terzo tipo magia menzogne moneta unica mondiale paranormale ARMAGHEDDON Androide CAOS EM Pulse EURO Fede Genetica Gnostico Grecia Jesus LAVORO Missione Pubblicità RFID Sionisti Sostenibile ULTIMI GIORNI YAH computer contattati denuncia illegalità influenza media scienza dell'uno 7 torri del diavolo ARMI ELETTRONICHE Anima BANCHE CINA Cattolicesimo Clonazione Cyborg ELOHA ELYAH EVANGELICI Europa Golem Industria Farmaceutica Jezus NUOVO ORDINE MONDIALE Rael SCANNER SCHIAVI SION Siragusa Umanesimo armi psichiatriche controllo biologico cospirazionismo cronaca malattia mentale mondo unito nanoscienze polizia salute. alimentazione scontri segni nei cieli simbolismo subliminale transazione elettronica wireless AMARE ATTENTATI CALIFFATO CORANO CURA Chiesa ELOAH FAMIGLIA Gaia HPV INVASIONE ISIL ISIS Israele Italia KURZWEILL LETTURA PENSIERO LHC Collider Legge del governo MAOMETTO PSICHIATRIA Rivoluzione SAVI Salvatore TELEPATIA TERRORISMO Talmud Terra Torah UMANI 2.0 Vday antitaccheggio apocalisse armi a raggi bioenergia chiesa cattolica consumatori controllo Internet empatia esposto occidente pace pandemia papillomavirus perdono persecuzione uploading della mente violenza 2014 25 dicembre 92 Apostoli BANCA CENTRALE BCE BOJS Baal CONTRO UMANITA' Capodanno DIBATTITO DIMISSIONI ECONOMICO ELI ENERGIA ELETTRICA EU Epifania FALSE DOTTRINE FINE DEL MONDO Fantascienza Gesuiti Giappone HASHEM INTERNAZIONALE Incantesimi JIHAD Lezione MEDIO ORIENTE MUSULMANI NATSARIM NOE' NORVEGIA Natale ORWELL Oroubous PROZAC PUTIN Roccia SCANDALO SENTINELLE SOLIDARIETA' STALKING Santi Signoraggio Sorath T.S.O. Tecnolgia Teocrazia Trattamento Tribunale minori UNIONE Umani Vaticanix YEHWAH antibiotici babele biochip calcio cananei casa collaborazione collasso combattimento corso creazione culto diabete dies Natalis Solis Invicti filistei free energy industria alimentare informatica intermatrix killer libano magia nera metapsichica mk ultra palestinese pasqua pianeta psicogenesi robot sacrifici sanzione amministrativa sfratti tecnologia tesla tifosi tradizioni umanità zucchero 11/9 19 ottobre 1969 2 Testimoni 2.0 2011 2012. Apocalisse. IPV6 2015 2016 2020 3D 66 LEGGI 7 GIUGNO 2014 7 LEGGI 8 marzo 9+2 ACEA ACTA AFFITTASI AI AIDS ALBERT PIKE ALLARME ARABIA SAUDITA ARCA DI GABRIELE ASSOCIAZIONE AVARI Ambientalista Apollo Ari Folman Avventisti BAVLI BINITARISMO BLOG BOLLETTA BOSONE HIGGS BRASILE Beppe Grillo Bioingegneria Blogger CASE CERCA CERCO CERN COMUNITA' EUROPEA CONTRO COSTO CRIMINI CRISTIANI CSI CUSTODI Cancro Caronia Cerimonia Cinema DEDICATO DISCEPOLI DITEISMO DMITRIJ MEDVED DNA DOLOMITI Divina Droni EASTER EDISON EGOISTA EMERGENZA ENEL ENI ESTERO EUROGENDFOR Esseni FALSI PROFETI FAMIGLIE FAMILY FEDERAZIONE FESTA FIGLI Film Francesco Francesco I Freud Frutta Fumo G20 GAS GINEVRA GOOGLE Gea Genesi Giovanni Giustizia Gnosi Gottardo HAMAS HERA HIV Hubble ILLUMIA INTERESSI IOR IRAQ ITALIAN ITALIANA Impresa Inaugurazione Iniziazione Innovazione Iran JANNAH JOB Jorge Jung LEGGI NOACHITE LIBIA LUNA ROSSA Londra Louisa May Alcott Luna MANIFESTAZIONI MECCA MISTERIOSO CONGEGNO/ARMAMENTO MUHAMMAD MUTUI Madre Merkel Montagna Movimento 5 Stelle NOTIZIE OFFER OFFRO Obbligatorio Olimpiadi Ologrammi PESACH PETROLIO PLASMA PREESISTENZA PROFETA PROGETTO DEI SECOLI Padre Pio Pietro Portale Progetto Enoch Project QUANTICO QUANTISTICO Qumran RENT RINCARI RISPARMIO Ravenna SATANA SETTEMBRE 2015 SHARIA SHEMITAH SINDROME SLAVES SOCIETA' SPORTIVE SORGENIA SPORT Sanitario Sophia Sostenibile. Green Stampante 3D Sviluppo TARGETED INDIVIDUAL TEORIA STRINGHE TERNA TETRADE TIME TRAVEL TUTELA The Congress Treno Tunnel UFO UNO VECCHIO ORDINE MONDIALE VIAGGIO NEL TEMPO VIDEO VITTORIO MARCHESI Verde WAR WORK WORLD CUP 2014 accuse affiliazione aiuto alarma alarma allevamenti animali allunaggio anniversario antidepressivi antifumo cambiament cartella esattoriale chemtrails codice della strada combattente coordinamento dea depressione diritti donne donna dossier election day elezioni europei 2012 facebook femminismo femminista focolarini gabriele sandri genere gozzoviglie guardiani horror ideologia incidenti stradali industria automobilistica lato oscuro manifestazione medicinali meteorite mondiale morgellons movimento resistenza popolare numero nuovo occupazione odio omicidio opus dei orgoni origine ISLAM origini cristianesimo paperclip parapsicologia pericoli pillola blu pillola rossa popolari popolo pranzo psicanalisi psicotrope raciti re reincarnazione rituale scrittrice secolare serpente sol levante soldati spirale stato stato di polizia sterilità maschile suicidio torre traforo tsunami ultrà
(c) 2007-2021 by INTERMATRIX. Powered by Blogger.