­­­ I N T E R M A T R I X

ESISTE UNA MATRIX CHE STA' PER ESSERE DISTRUTTA PER SEMPRE

sabato 28 dicembre 2013




Questo articolo è dedicato al sig. Forconi; sì, proprio quello che ad un certo punto si imbufalisce, si dota di un attrezzo simile al suo cognome e va in piazza a fare un po’ di rumore.

Il sig. Forconi ha un piccolo esercizio, fa fatica, e percepisce che qualcosa non funziona, ma non riesce a mettere a fuoco bene la sua rabbia, altrimenti potrebbe diventare anche più cattivo.

Quando va far benzina e la trova cara, il sig. Forconi è il classico cittadino che, come tanti, se la prende un po’ con tutti e con nessuno: non capisce quanto il costo del suo pieno aumenti per le accise e quanto per colpa del benzinaio e/o del raffinatore: chissà se questi due soggetti staranno navigando nell’oro o piuttosto, come lui, stanno cercando affannosamente di sbarcare il lunario per non chiudere.

Ma ora torniamo in ufficio, o in negozio, dove il signor Forconi vede la bolletta elettrica aumentare continuamente. Impegna 15kW contrattuali, un consumo grosso modo attorno a 30 MWh/anno (lasciatemi ragionare in MWh, così ci portiamo dietro numeri più leggibili), prevalentemente in fasce orarie F1 ed F2 (diciamo 26MWh, mentre i rimanenti 4MWh sono prelevati in F3), e si è rivolto al servizio di maggior tutela (quello a cui si rivolgono gli utenti che non vanno a negoziare le proprie condizioni di fornitura sul mercato libero, aperto ormai anche agli utenti di taglia minima).

In pratica, ai prezzi di dicembre 2013, le sue bollette annue assommerebbero a circa 8200 €, a partire da 6700 € circa senza il 22% di IVA. Questi 6700 € sono formati grosso modo da:
  • 49.2%              di costi variabili associati all’energia elettrica
  • 3.3%                di costi variabili associati ai servizi di rete
  • 31.4%              di costi variabili associati agli oneri generali
  • 6.2%                di accisa (anch’essa variabile). Poi ci sono:
  • 7.5%                di quota legata alla potenza impegnata
  • 3.5%                di costi fissi, anch’essi ripartiti tra energia (1.1%), rete (0.4%) e oneri generali (di nuovo, 2.1%).
Di queste voci, la più fumosa da comprendere per il sig. Forconi riguarda sicuramente gli oneri generali, peraltro mica leggeri. Cosa sono? Sapere che servono ad incentivare le rinnovabili potrebbe anche dargli qualche soddisfazione civica, (magari non spiegandogli che questa quota vale 12 miliardi di euro all’anno e non inizierà a calare prima del 2031, perché non sono stati stanziati proprio nel modo più efficiente…). Invece probabilmente diventerà più guardingo sapendo che il restante serve più o meno a mantenere la baracca pubblica che tiene in piedi il sistema (insomma: legislazione, funzionari, piattaforme di mercato, incentivi, studi e indagini, sperimentazione pubblica, tutela del consumatore, ma anche smantellamenti degli impianti nucleari e aiuti vari. Bello, ci vuole; tanta burocrazia però, intuisce il sig. Forconi).

Ma, una volta rizzate le orecchie, potrebbe saltare sulla sedia vedendo questo grafico, che riporta gli andamenti delle quote variabili negli ultimi due anni (clicca per ingrandire):

prezzi componenti variabili en el

Essì, farebbe un bel salto, perché dal grafico è evidente che le quote delle componenti variabili energia, legate all’energia elettrica vera e propria, nelle fasce F1 ed F2 in cui avviene la maggior parte del suo consumo, in due anni hanno segnato diminuzioni attorno al 5% (interpolate da retta di regressione).

Ma allora, perché coi prezzi del gennaio 2012 la sua bolletta annuale sarebbe stata di 7100€ (senza scomodarsi ad abbassare l’IVA, che calcoliamo all’odierno 22%)? Perché oltre il 15% di rincaro?

A questo punto il sig. Forconi guarderebbe il grafico con più attenzione, e si accorgerebbe che gli incrementi dei famosi oneri (cioè gli incentivi alle rinnovabili e, nella sua visione, gli stipendi del personale pubblico che amministra la baracca) si sono pappati cinque volte la diminuzione delle quote energia. Riuscendo a mantenere ancora calma sufficiente, magari andrebbe a vedere i costi non variabili. Vabbè, incideranno poco, però anche qui  la componente di rete e quella di potenza non sono variate, mentre quella relativa agli oneri generali è diventata una volta e mezzo (e arridàgli con ‘sti oneri!): 139 € di oneri generali sono sì ancora una fetta piccola, ma cominciano a non essere più proprio invisibili (due anni fa erano 90€).

Ora, il sig. Forconi non è uno che si perde d’animo, ed è un tipo proattivo, per cui si concentra subito su quel che può migliorare: si accorgerà che sul mercato libero, specie se è un tipo po’ sveglio, o magari facendosi assistere, si riesce a negoziare, con qualche soddisfazione, la parte variabile relativa all’energia.

Ma ormai ha perso l’innocenza, e nessuno gli toglierà la rabbia nel pensare che coi fornitori puoi negoziare su metà della bolletta, mentre su buona parte della restante metà è lo stato che ogni trimestre (a volte meno) ti impone un aggiornamento unilaterale delle sue condizioni (e negli ultimi due anni non ha fatto complimenti).

Ed è difficile non pensare che questi ritocchi vengano anche più facili quando il mercato scende, incamerandosi così il ribasso che spetterebbe al cittadino (magari senza restituirlo nell’anticiclo, in perfetto stile boa constrictor).

Il sig. Forconi è furibondo, cerca ancora di contenersi, ma gli fanno notare un’altra cosa: l’IVA è applicata anche sull’accisa, insomma gli tassano una tassa (e pure il suo consulente gli confessa che, se un tempo non fu così, nemmeno lui si ricorda quando).
A chi rivolgersi? All’Autorità? Forse è come andare da uno dei topi e chiedergli di rinunciare ad una parte del formaggio.

A questo punto, anche se personalmente non ne sono contento, non mi stupisce che il signor Forconi vada ad aguzzare le punte al suo tridente.

Buon 2014, va tutto bene!

 




sabato 19 ottobre 2013

INTERMATRIX ULTIMATE 3.0 COMING SOON


"Ipocriti, l'aspetto della terra e del cielo sapete riconoscerlo;
allora come mai non sapete riconoscere questo tempo?"


PREPARA L'ARMATURA E INDOSSALA

Se siete stanchi delle "solite" notizie dei telegiornali, se siete stufi di leggere dei soliti "complottismi" di quartiere, se davvero volete vedere qualcosa di nuovo ed essere partecipi all'evoluzione della specie.. allora..

PREPARATEVI


Sta per nascere: INTERMATRIX ULTIMATE 3.0


IL MONDO NON SARA' MAI PIU' COME PRIMA!






Related Posts with Thumbnails

Online now

who's online

Lettori abbonati RSS

Sostieni questa informazione

Post più popolari

Elenco blog consigliati

Attività dei visitatori

Feed stats

NOTIZIE

Loading...

News da Intermatrix - Inseriscilo nel tuo Blog clicca sul pulsante get widget

Ricevi in email i nuovi post

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Argomenti

verità nwo controllo sociale Fine dei Tempi profezie 666 anticristo 2012 Ordine Globale eventi matrix crollo economico controllo psichico Futuro 2013 Svegliatevi Dio crisi finanziaria illuminati Grande Tribolazione diritti civili disinformazione Falsità controllo del pensiero segni dei tempi armi invisibili cambiamento religione Pace e Sicurezza armi silenziose 2018 Bestia religione universale Globalizzazione nuova era 2012. Apocalisse Economia Bibbia Poteri Occulti cospirazione disastri Anunnaki Rivelazione società coscienza epidemie popolazione Cristiani veri armi psicotroniche attualità marchio onde elettromagnetiche scienza Cabala Leggi Morali Universali Propaganda realtà scie chimiche Alieni Babilonia la Grande CRISIS YAHUWEH controllo popolazione new age CONTROLLO MENTALE Extraterrestri Massoneria Sistema Economico libertà riflessioni 2010 Neuro confusione Occulto esoterismo guerra microonde politica yahushua Leggi causa effetto YHVH elf genocidio medicina salute Finanza amore informazione sette vaccini Avvento Messia Cristo Luminari Regno Spirito Unione Europea Vaticano crisi economica frequenza governo malattie microchip nanotecnologie Mercati Messyah TETRAGRAMMATON cervello indotti inganno metodo scientifico storia Arhiman CRISTIANITA' ELOHIM Gesù JEHOVAH NOME Risparmi Satanismo Transumanesimo Uomo Cristico altruismo armi biologiche ebe feste pagane incarnazione ipocriti ricerca Alieni Bugiardi Angeli caduti Apparizioni Mariane DENARO Demiurgo GEOVA Ibridazione Lucifero Multinazionali Superuomo YAHWEH codice barre farisei solidarietà televisione terremoto yahshua CRISI EURASIA Ebrei Haarp Illuminazione Internet JeZeus Meretrice Messaggio Monti PROTOCOLLI SINGOLARITA' SINGULARITY Segnale Digitale Signore YHWH cittadini complotto incontri del terzo tipo intelligenza artificiale magia menzogne moneta unica mondiale paranormale Androide Conoscenza EM Pulse Fede Genetica Gnostico Grecia Jesus LAVORO Legge Missione Oriente Pubblicità Qabbala Sionisti Sostenibile YAH alchimia bambini computer contattati denuncia illegalità influenza media scienza dell'uno 7 torri del diavolo ARMAGHEDDON ARMI ELETTRONICHE Anima CAOS Cattolicesimo Clonazione Cyborg ELOHA ELYAH EURO EVANGELICI Golem Industria Farmaceutica Islam Jezus RFID Rael SCANNER SION Siragusa Umanesimo armi psichiatriche cospirazionismo cronaca malattia mentale mondo unito nanoscienze polizia simbolismo subliminale transazione elettronica wireless AMARE Chiesa ELOAH FAMIGLIA Gaia HPV INVASIONE Italia KURZWEILL LETTURA PENSIERO LHC Collider Legge del governo PAPA PSICHIATRIA Rivoluzione SAVI SCHIAVI Salvatore Talmud Terra Torah ULTIMI GIORNI Vday antitaccheggio armi a raggi bioenergia consumatori controllo biologico empatia esposto pace papillomavirus perdono persecuzione salute. alimentazione scontri segni nei cieli uploading della mente 25 dicembre 92 ATTENTATI Apostoli BANCA CENTRALE BANCHE BCE BOJS Baal CURA Capodanno DIBATTITO DIMISSIONI ECONOMICO ELI Epifania FALSE DOTTRINE Giappone HASHEM Incantesimi Israele Lezione NOE' NORVEGIA Natale Oroubous PROZAC RUSSIA SOLIDARIETA' STALKING Santi Signoraggio Sorath T.S.O. TELEPATIA TERRORISMO Teocrazia UMANI 2.0 UNIONE Umani Vaticanix YEHWAH antibiotici apocalisse babele cananei casa collaborazione combattimento controllo Internet corso diabete dies Natalis Solis Invicti filistei free energy industria alimentare informatica intermatrix libano magia nera metapsichica mk ultra palestinese pandemia pasqua pianeta psicogenesi sanzione amministrativa tesla tifosi tradizioni umanità violenza zucchero 11/9 19 ottobre 1969 2 Testimoni 2.0 2011 2012. Apocalisse. IPV6 2014 2020 3.0 66 LEGGI 7 LEGGI 8 marzo 9+2 ACEA ACTA AFFITTASI AI AIDS ASSOCIAZIONE AVARI Ambientalista Apollo Avventisti BAVLI BINITARISMO BOLLETTA BOSONE HIGGS Beppe Grillo Blogger CERCA CERCO CERN CINA CORANO COSTO CUSTODI Cancro Caronia DEDICATO DISCEPOLI DITEISMO DNA DOLOMITI EASTER EDISON EGOISTA ENEL ENERGIA ELETTRICA ENI ESTERO EU EUROGENDFOR Esseni Europa FAMILY FEDERAZIONE FIGLI Features Francesco I Freud Fumo G20 GINEVRA GOOGLE Gea Genesi Giovanni Gnosi HERA HIV Hubble ILLUMIA INTERESSI INTERNAZIONALE IOR ITALIAN ITALIANA Iran JOB Jorge Jung LEGGI NOACHITE Londra Luna MUTUI Madre Merkel Movimento 5 Stelle NATSARIM OFFER OFFRO ORWELL Obbligatorio Olimpiadi PESACH PREESISTENZA Padre Pio Pietro Progetto Enoch Project QUANTICO QUANTISTICO Qumran RENT RINCARI RISPARMIO Ravenna Roccia SATANA SCANDALO SENTINELLE SINDROME SLAVES SORGENIA Sanitario Sophia Sviluppo TARGETED INDIVIDUAL TEORIA STRINGHE TERNA TIME TRAVEL TUTELA Trattamento Tribunale minori UFO UNO VIAGGIO NEL TEMPO VITTORIO MARCHESI Verde WORK accuse aiuto allevamenti animali allunaggio antidepressivi antifumo biochip calcio cambiament cartella esattoriale chemtrails chiesa cattolica codice della strada collasso combattente coordinamento creazione culto dea depressione diritti donne donna dossier election day elezioni europei 2012 focolarini from genesis to revelation gabriele sandri gozzoviglie incidenti stradali industria automobilistica innovation innovazione intermatrix ultimate killer manifestazione medicinali meteorite morgellons movimento resistenza popolare new brave economy news notizia numero nuovo nuovo sito occupazione odio omicidio opus dei orgoni origini cristianesimo paperclip parapsicologia pericoli pillola blu pillola rossa popolari popolo pranzo psicanalisi psicotrope raciti reincarnazione robot secolare serpente sfratti sign of times soldati soldi spirale start up stato sterilità maschile suicidio tecnologia torre tsunami ultrà