ESISTE UNA MATRIX CHE STA' PER ESSERE DISTRUTTA PER SEMPRE

martedì 21 agosto 2007




PREMESSA

“In questo trattato viene discusso il significato di 'Anima' nella tradizione occidentale. Verrà trattato anche l'aspetto collegato agli eventi attuali e futuri connessi alle informazioni che circolano riguardo le rivelazioni di C. Malanga sul fatto che esistano uomini senza anima.
Consapevole delle critiche che potrà provocare nelle menti di molti chiedo umilmente e con sincerità di leggere e meditare con attenzione queste informazioni, e verificare personalmente se siano corrette nei fondamenti.
Vi prego vivamente di salvare e stampare questo trattato per leggerlo e meditarlo con calma, cosa che online su di un monitor non è affatto un buon metodo per capire bene certi argomenti”.





L'Anima nel corso dei secoli è stata interpretata sempre e solo in DUE modi che elencheremo di seguito. Tra corsi e riscorsi in ogni serie di epoche e luoghi geografici essa ha preso i connotati del tempo e di chi spiegava, con 'autorità', questi concetti ai popoli. Infatti tra gli intellettuali del tempo in ogni epoca ci sono stati sempre dissensi sulla natura, lo scopo e il significato intrinseco dell'Anima.


QUESTA NON E' UNA DEDUZIONE MA FATTO STORICO ACCERTATO!


Allora sovviene una domanda: A 'CHI' dovremmo credere visto che non esistono strumenti che possano “misurare” l'Anima?
Certo che ci vorrebbe qualcuno Super-Partes che conosce veramente come stanno le cose, per mettere a tacere questa controversia..., definendo il concetto e le funzioni dell'Anima in maniera certa, scientifica e definitiva.

Quindi alcuni hanno un concetto ed altri un'altro, solo che a questo dobbiamo anche aggiungere cosa è lo “spirito” e se apparizioni, fantasmi, angeli, dèmoni, alieni e anime sono nello stesso tempo anche spiriti [questo è oggetto della seconda parte – ndr], contrapponendolo al concetto di Anima Platonica.
Sì perchè Anima e Spirito non sono affatto la stessa cosa come invece molti 'credono'.
Vediamo cosa intendevano negli antichi scritti i filososi e pensatori sulla questione Anima e che differenza c'è tra la 'tradizione' secolare e filosofico-religiosa umana e il 'concetto' alla radice del pensiero ebraico e cristiano che si distinguono nettamente dalla tradizione secolare.


IMPORTANTE: "Non confondere” la parola 'religione', con gli uomini credenti VERI figli del Padre che non appartengono a nessuna 'religione umana', cercano la Saggezza universale e vivono in armonia e amore con l'uomo e la natura per quanto dipende da loro, tendendo verso l'alto al di sopra di tradizioni secolari e modus vivendi dei sistemi umani. Ma nello stesso tempo condividendo con gli altri tutto ciò che hanno e sono, dimostrando in ogni loro pensiero e azione la loro umiltà, la loro fede senza compromessi e il loro amore incondizionato per gli altri. Dal principio della storia umana sino ad oggi sono esistiti e sono ancora quì, inviati a testimonianza che lo spirito del male non fagociterà l'intera umanità nell'abisso del male e non vincerà"!!

Le parole alla radice da cui discende il termine 'anima' da noi usato nell'occidente pseudo-cristiano provengono dall'ebraico (nèfesh) e dal greco (psychè), e furono tradotte in latino 'alma' [anima]. Ma date le spiegazioni ufficiali della Chiesa Cattolica e della tradizione filosofica, la connotazione che il termine italiano 'anima' richiama di solito alla mente nella maggioranza delle persone non è affatto in armonia con il significato originale dei termini radice sia ebraico che greco-cristiano.
Infatti seri studiosi delle lingue e della radice di tali termini affermano cose esattamente contrarie alla creduloneria popolare. Già nel lontano 1897 - C.A. Briggs nel Journal of Biblical Literature – vol. XVI p.30 -, a seguito di una particolareggiata analisi sull'uso del termine 'nèfesh', osservava: “Anima nell'uso che se ne fa attualmente.. dà di solito un'idea molto diversa dal vero significato di nèfesh in ebraico, ed è facile che l'incauto o poco informato lettore fraintenda”.


Più recentemente, nel presentare una nuova traduzione della 'Torà' (Jewish Publication Society of America) il capo redattore, H.M. Orlinsky dell'Ebrew Union College, ha affermato che il termine 'anima' era stato eliminato da quella traduzione perchè non rende correttamente il termine ebraico 'nèfesh', e ha aggiunto: “Altri traduttori hanno interpretato che significhi 'anima', il che è completamente inesatto. Nella 'Torà', trasmessa da Dio all'uomo, non dice che “abbiamo” un'anima. 'Nèfesh', è la persona stessa, il suo bisogno di cibo, il suo sangue che scorre nelle vene, la vita, il suo stesso essere” - (riportato nel New York Times del 12 ottobre 1962).


Anche il dizionario Devoto-Oli riporta: s.f. “Principio immateriale della vita umana, “TRADIZIONALMENTE RITENUTO” [per tradizione secolare filosofico-religiosa - ndr] immortale o addirittura partecipe del divino...”.


Quindi riconosce che la “tradizione” filosofica e religiosa abbia dato questa connotazione al termine stesso, ma poi prosegue nel 2° paragrafo: “..'Persona', con speciale riferimento alle qualità spirituali, al carattere, ai sentimenti: è una grande anima; un'anima nobile; anima nera, di persona di cui c'è da aspettarsi di tutto. Nel senso di 'individuo', 'abitante': un paesino di trecento anime; non c'era un'anima viva, nessuno..”.


La verità principale risiede nel fatto che i significati comunemente attribuiti al termine italiano 'anima' derivano primariamente non dagli scritti ebraici o greco-cristiani, ma dall'antica filosofia greca, in effetti il pensiero religioso arcaico antico. Il filosofo greco Platone, cita queste parole di Socrate: “Se cioè l'anima si diparte pura dal corpo, nulla del corpo traendo seco... non se n'andrà ella a ciò che le è simile, cioè, dico, all'invisibile, al divino, all'immortale, all'intelligente, dove giunta potrà essere in realtà felice, libera ormai dai vagamenti e da stoltezze e paure... potrà trascorrere il rimanente tempo in compagnia degli dèi?” - Fedone, 80, e; 81, a.

Secondo Platone l’anima non ha un inizio, in quanto è ingenerata; inoltre, è considerata immortale e incorporea. Seguendo il 'Timeo' di Platone, egli attribuisce anime anche agli astri e ai pianeti [continuando così la tradizione esoterico-religiosa che dèificava gli astri in quanto esseri cosmici che sovrintendono la vita e la natura umana – ndr] . La singolarità del pensiero di questo filosofo riguardo all’anima sta nel suo averla sdoppiata in “Anima superiore”, legata al divino, e “Anima inferiore”, legata al corpo. Per Plotino l’anima è la terza ipostasi, la cui essenza è immortale, intellettiva e divina. Vi è un’anima che plasma e vitalizza l’intero universo (Anima dell’universo) e anime individuali, per tutti gli esseri animati.


Molti sanno che la religione Cattolica dà proprio questo connotato all'anima.. credendo che le gerarchie abbiano la conoscenza vera e divina di queste cose. Ma vediamo cosa dicono in alcuni testi di portata internazionale (forse si contraddicono?).


In netto contrasto con l'insegnamento filosofico della 'psychè' immateriale, intangibile, invisibile e immortale, le Scritture sia del VT che del NT spiegano che sia 'psychè' che 'nèfesh', quando si riferiscono a creature terrene viventi, significano qualcosa di tangibile, materiale, visibile e mortale. Vorrà forse dire che le gerarchie Cattoliche non conoscono le Scritture Sacre da 'loro' predicate?


La New Catholic Encyclopedia [1967, vol. XIII, p. 467] dice: “Nephes [Nèfesh] ha un significato molto più ampio del nostro popolare termine 'anima', poiché significa vita (Es. 21:23; Dt. 19:21) e le sue varie manifestazioni vitali: respiro (Gen. 35:18; Gb. 41:13,21), sangue (Gen. 9:4; Dt. 12:23; Sl. 140-141:8), desiderio (2 Sam. 3:21; Prv. 23:2). L'anima nell'AT non significa una parte dell'uomo, ma l'intero uomo: l'uomo come essere vivente. Similmente nel NT significa vita umana: la vita di un singolo soggetto cosciente (Mt 2:20; 6:25; Lc 12:22-23; 14:26; Gv 10:11, 15, 17; 13:37)".


Un'altra traduzione Cattolica, The New American Bible, nel suo “Glossario dei termini di teologia biblica” (pp. 27,28), dice: “Nel Nuovo Testamento [Scritture greche- cristiane], 'salvare la propria anima' (Marco 8:35) non significa affatto salvare una parte 'spirituale' dell'uomo, contrapposta al 'corpo' (nel senso dato da Socrate e Platone) ma l'intera persona, a sottolineare il fatto che la persona vive, desidera, ama, vuole, ecc., oltre a essere concreta e fisica”.


Quindi le Gerarchie Cattoliche sanno che 'anima' non si rifersice a qualcosa che abita il corpo e che và da qualche altra parte dopo la morte.. però al contrario insegnano alle persone che l'anima và in paradiso o in purgatorio o all'inferno, proprio come ci viene tradizionalmente tramandato dalla mitologia e dalla filosofia sia orientale che greca.
Perchè lo fanno? Perchè chiudono le porte della conoscenza alle genti? Ma questo è un'altro discorso che faremo in un'altro momento.


Per tornare al soggetto, il termine greco 'psychè' i dizionari lo definiscono 'vita', e 'anima come personalità e carattere' o dicono che era usato per indicare la stessa persona, e spiegano che “anche nelle opere greche il termine era usato a proposito di animali” che 'guarda caso' coincide proprio con il pensiero ebraico e cristiano del termine in cui gli animali vengono classificati 'anime'. Infatti ricorre il termine 'nèfesh' anche a proposito della creazione animale: “..Ogni cosa che si muove sopra la terra in cui c'è vita come un'anima'..” [lett. anima 'nèfesh chaiyàh' vivente]. Tutte le volte che ricorre la parola 'animale' sia selvatico che domestico ad essa è associato il termine 'nèfesh' in ebraico e 'psychè' in greco.

L'espressione ebraica 'nèfesh chaiyàh' ricorre ugualmente sia nella creazione dell'uomo che degli animali cioè 'anima vivente'. Ciò denota la mortalità dell'anima e quindi la contrapposizione con l'immortalità dell'anima enunciata dalla mitologia e dalla filosofia greca. Così è confermato anche nelle scritture greche-cristiane dove in 1 Co 15:45-47 dice: “Così è anche scritto: 'Il primo uomo Adamo divenne anima vivente [psychè zòsan o psychè ton zòion]..'.


Il concetto di “anima inserita nell'uomo” deriva dall'erronea spiegazione dell'atto creativo in cui viene detto: “..e Dio [Elohim] formava l'uomo dagli [elementi della terra] e gli soffiava [una forma di nafàch] nelle narici 'l'alito' [neshamàh] vitale così l'uomo divenne un'anima vivente [nèfesh chaiyàh]..”. 'Neshamàh' è usato nel senso di “qualcosa o qualcuno che respira” e come tale è sinonimo di 'nèfesh', “anima”.


Ma il senso è molto più ampio, in quanto non si tratta solo di immissione o emissione di aria ma di qualcosa associato ad una 'forza'. Infatti quando il primo mondo fù distrutto dal diluvio e perì ogni forma di vita umana e animale, viene detto in Gen. 7:22: “..tutto ciò in cui è attivo 'l'alito' [neshamàh] dello 'spirito' [ruàch] della vita, cioè tutto ciò che era sul suolo asciutto, morì...”. Così per interconnessione diretta il respiro o alito di vita [neshamàh] è direttamente correlato allo spirito di vita [ruàch].


Per fare un'iperbole facciamo un esempio: “ipotizziamo che l'automobile sia un'anima vivente.. il suo 'alito di vita' è la benzina e il suo 'spirito di vita' è l'ossigeno presente nell'aria. Senza quest'ultimo 'fondamentale' componente non ci sarebbe nessuna combustione, nessun movimento.. e l'auto semplicemente resterebbe inattiva”. Così nella stessa maniera uomini e animali hanno alito di vita [neshamàh] a seguito dell'attività dello spirito di vita [ruàch], divenendo a tutti gli effetti 'Anime Viventi' – [nèfesh chaiyàh, ebr.; psychè zòsan o psychè ton zòion, Gr.]


Lo spirito di vita è in greco il sostantivo 'pnèuma' [spirito] che deriva dal verbo 'pnèo' , che significa “respirare” o “soffiare”. Si ritiene che l'ebraico 'ruàch' derivi da una radice che ha lo stesso significato. Quindi 'ruàch' e 'pnèuma' significano fondamentalmente la stessa cosa [respiro, alito, soffio] ma sono usate anche in altri contesti.
Possono indicare il vento; la forza vitale delle creature fisiche viventi; lo spirito santo di Dio; le creature non fisiche.

Tutti questi significati hanno una cosa in comune: si riferiscono sempre a ciò che è invisibile agli occhi umani ma viene rilevato e percepito come forza in movimento.


Questa forza invisibile è in grado di produrre effetti visibili.

Per esempio: “Il vento muove le foglie; il respiro di animali e uomini muove i loro toraci; lo spirito divino muove i pianeti e le galassie nelle loro orbite; le creature di natura extradimensionale [alieni; dèmoni] pro-muovono il male visibile nel mondo”.

Quindi l'interconnessione intrinseca e diretta tra anima [psychè] e spirito [pnèuma] dà vita all'anima vivente uomo e animale.


Ma mentre 'pnèuma' e 'ruàch' [spirito] sono principalmente usati per descrivere ciò che è spirito, energia, forza invisibile.. i termini 'psychè' e 'nèfesh' [anima] sono usati prettamente per ciò che è carnale, materiale, fisico, visibile. Una ulteriore conferma di questo la troviamo nell'uso che ne viene fatto in merito alla resurrezione dei credenti ad una vita immortale spirituale contrapponendo ciò che è fisico [psychikòn] a ciò che è spirituale [pneumatikòn]. Anche in una lettera di Giuda [non l'iscariota - ndr] scritta in greco del tempo si fa un paragone simile parlando di 'uomini animaleschi' [psychikòi, lett. Uomini (fisici),].. che non hanno spiritualità [pnèuma].

Riporto a questo punto anche quanto viene riportato nel sito
mednat.org [che sicuramente non si può certo definire di parte – ndr]: “Ricordiamo per inciso, che la parola italiana ANIMA deriva da un suono antico composto: ANI+MA; queste 2 radici/parole/suoni, significano in fenicio-ebraico antico: ANI = IO (l’essere) e MA = MAteria Matriciale = l’Energia, la MAteria Pensante...



Riguardo il termine ebraico Nephesh = PSICHE; la parola Nephesh ha comunque diversi significati, tra i quali anche Anima. In genere viene utilizzato per indicare: "essere vivente", "animale vivente", "vita" (sia umana che animale, con corpo fisico).
La doppia radice Fenicio, Aramaica, Ebraica, "Ani+Ma", divenne con il tempo la parola "anima" in italiano ed intese a descrivere il significato dell'essere vivente fatto di spirito senza il fisico, perdendo quello originale con il significato della radice Ma, che è la radice della parola Ma-teria, Mater, Madre, Mare, ecc.


Qualcuno afferma (per tradizione) che questa parola derivi dalla forma femminile della radice indoeuropea “ane” suffissata (ane-mo); la radice 'ane' indica il “respirare”, questo significato si trova anche nelle radici della parola spirito, delle parole germaniche: ghost, geist; slave: duh, dusa; della parola greca 'pnèuma', dell'egiziano 'ka' ed anche dell'ebraico 'ruàch'.


Comunque da qualsiasi lingua od insieme di lingue, essa provenga, il significato non cambia, è sempre il respiro di un essere che vive e che è composto da materia.. e da spirito... cioè dal suo Ego/IO, che vive nel corpo fisico. L'anima e' cio che Vive, il Vivente: vegetale, animale umano.


Noi NON abbiamo un'anima, NOI SIAMO un'anima, con corpi diversi (fisici e/o plasmici) a seconda...


Quindi la parola Anima significa semplicemente l’Ego/Io materializzato in un corpo fisico, ciò indica anche che l’anima non può essere e quindi 'vivere divisa' da un corpo fisico; essa è evidenziabile e viva solamente quando ha un corpo fisico, che può essere fatto attualmente come il nostro, oppure essere supportata con altri tipi di corpi fisici: plasmici di energia elettronica, e/o di acqua, e/o di gas, e/o di solidi, ma e comunque l’in-form-azione e/o il pensiero, non può esistere senza un supporto...” [fisico o di altra natura – ndr].

Tutto questo secondo il concetto fondamentalmente avuto dagli ebraici e cristiani greci che si contrappone non solo con la tradizione filosofico-esoterico-religiosa pagana ma anche con la maggioranza delle moderne religioni che si dicono discendenti dei primi cristiani.



Ma dal momento che alcuni filosofi pensavano che l'anima alla morte uscisse dal corpo, il termine 'psychè' è stato associato alla 'farfalla', creatura che subisce una metamorfosi trasformandosi da crisalide in creatura alata [Voc. Greco-Italiano L. Rocci, pp. 2060, 2061]. Dando così una forte connotazione 'simbolica' e poetica, associata ad un senso di leggerezza e bellezza, alla trasmigrazione dell'anima dal corpo.


[In questo stesso modo nelle varie lingue nel tempo sia i miti che le favole raccontano tramite 'simboli' e nuove terminologie, concetti esoterici che modificano la comprensione vera dei 'termini linguistici' modificando la percezione della vita e della realtà delle cose. E' un'altra forma di 'persuasione occulta' o per dirla in modo moderno 'Marketing Strategico'– ndr]


Infatti nel piano programmato elaborato dalle 'Elite' che dominano l'uomo esiste la multinazionale MONDEX che produce una carta di debito microchippata [che sarà poi impiantato direttamente nell'uomo – ndr] che riporta nel logo del proprio marchio... 'la farfalla' a indicazione, di chi comprende, della trasmigrazione dell'anima [in questo caso 'anima vivente'=essere vivente, cosciente e pensante – ndr] all'interno della MATRIX ipertecnologico-spirituale del Nuovo Mondo Virtuale.

In parole più povere, pazzesche ma VERE e schiette: VOI, I VOSTRI PENSIERI, LA VOSTRA COSCIENZA IN QUANTO TALI.. DOWNLOADATI ALL'INTERNO DELLA MEMORIA DI UN COMPUTER.

L'IMMORTALITA' VIRTUALE
... Vi piace l'idea?




MA TORNIAMO ALLA BASE. Gli antichi scrittori greci usavano il termine 'psychè' in vari modi non sempre coerenti, poiché lasciavano che teorie personali e mitologie religiose influissero sull'uso che ne facevano. Di Platone, alla cui filosofia si possono attribuire [per quanto riguarda l'occidente - ndr] le popolari idee circa l'anima, è stato detto: “..Mentre a volte parla della [presunta] tripartizione dell'anima, di cui la parte 'razionale' è immortale, mentre le altre due sono 'mortali', parla anche di due anime in un'unico corpo, una immortale e divina, l'altra mortale” (A. McCaigh, Riflessioni sulla tripartizione della natura umana).


Insomma secondo la filosofia platonica siamo 'trinitari' nell'anima. Ma la trinità non è un concetto esoterico-religioso antichissimo? Quindi la filosofia che 'dovrebbe' provenire dalla ragione [teoricamente], perchè ha preso invece spunto da concetti esoterico-religiosi più antichi? E che dire della filosofia massonica e del nome 'tripartito' del “.:.G.:.A.:.D.:.U.:.”, della dottrina massonica 'trinitaria' del “.:.Jah.:.Baal.:.Om.:.” insegnata agli alti maestri e che ha influenzato gli insegnamenti pseudo-cristiani e cattolici sulla dottrina neotestamentaria come anche la maggioranza di vecchie e nuove religioni 'infiltrate' e 'corrotte' proprio da LORO per ditruggerle? Allora è vero che non c'è nulla di nuovo sotto il sole!

Ma permettetemi di dirlo francamente 'che cosa c'entra' questo con l'anima'?



Ma non vedete che dall'antichità tutto è influenzato dalle stesse filosofie come fosse un “eterno presente”? Anima, dèi, trinità, sacrifici animali e umani.. ecc. ma mai nessuno che si occupi di verificare perchè queste mitologie, filosofie-esoteriche e religioni-secolari hanno influenzato così pesantemente tutta la storia scientifica, politica e religiosa umana tanto da creare oggi un MOSTRO DI FALSA PSEUDO-CRISTIANITA' che è molto facile dileggiare e distruggere nei suoi insegnamenti basilari proprio perchè sono stati corrotti, inquinati e preparati per essere distrutti, come appunto per il concetto di Anima.


Quindi da una parte si può affermare che NON esistono uomini senza anima in quanto sono essi stessi anima [psychè]-[nefèsh] secondo la radice ebraico-greco-cristiana, mentre secondo la filosofia-esoterica e religiosa pagana e secolare.. essi hanno un'anima separata dal corpo. Quindi chi afferma l'esistenza di un'anima separata dal corpo seguendo filosofie, antiche religioni e quant'altro lo fa 'teorizzando' e continuando l'opera omnia degli antichi 'Vigilanti' [alieni; dèmoni] che vennero sulla terra per dominare l'uomo e distruggerlo, dominandolo e ingannandolo con false ideologie pseudo-veritiere. Facendogli credere ad un vita immortale dopo la morte [o in un processo di reincarnazione con lo stesso ultimo fine – ndr] dopo averlo già ingannato condannandolo a morte certa... che è REALTA' tutt'oggi.
La morte è entrata nell'uomo, originariamente creato per vivere per sempre, tramite una 'modificazione spirituale' che ha avuto riflesso nel DNA fisico.. corrompendolo!! Oggi queste cose iniziano a trapelare grazie a seri studiosi indipendenti oltre che dalle nuove scoperte sulla Quantistica. Come ho già in parte introdotto in altri articoli tra cui quello di Tom Bearden sulle implicazioni delle energie e frequenze luminose ed elettromagnetiche sugli organismi BIOlogici. Altri approfondimenti anche nel sito di Zret e Straker (qui).


Ma c'è un ma... riguardo le affermazioni del Malanga sull'esistenza di uomini senza anima... se per anima intendiamo l'associazione dei due componenti spirito [ruàch; pnèuma] e anima [nefèsh; psychè] = Anima Vivente”, allora potremmo avere la possibilità di comprendere come la moderna scienza diabolica possa creare uomini senza anima, e dare una spiegazione più profonda alle parole di Malanga.
Molti 'addotti' riferiscono di aver visto cilindri di vetro contenenti corpi umani e alieni in sospensione all'interno di un liquido. Se a questo aggiungiamo i termini: clone e bio-androide non vi sovviene nulla in mente..??



Un corpo interamente clonato in laboratorio partendo da un ovulo non fecondato e da uno spermatozoo produrrà solamente un corpo.. la sola carne materiale, CHI gli darà lo spirito [ruàch; pnèuma] per farlo vivere e respirare rendendolo [nèfesh; psychè] un'ANIMA VIVENTE? [Cosa molto diversa dall'impiantare in una donna, che porterà avanti la gravidanza, un ovulo già fecondato e vivente - modificato geneticamente, sì' e pur con i suoi contro che non stò qui a trattare ora, ma.. animato dallo spirito vivente – ndr].


Ma.. andiamo avanti e facciamo finta che tutto vada bene e questo 'essere' creato in laboratorio diventi un'anima vivente... CHI gli farà da Padre e Madre? COSA imparerà? Che tipo di coscienza e conoscienza umana o disumana avrà?


Quale sarà lo scopo di vita di un essere CREATO in un LABORATORIO SEGRETO?
E se ce ne fossero MILIONI e MILIONI già pronti? A COSA SERVIREBBERO?

PREPARATEVI all'inversosimile!! .. “The Invaders” non è solo un semplice film di Fantascienza..!!


Ora torniamo un passo indietro a... chi gli darà lo 'spirito' [ruàch; pnèuma]. Le conoscenze esoteriche e occulte che procedono da secoli come 'corrente sotterranea', portano avanti il progetto della CREAZIONE dell'Uomo Nuovo in contrapposizione all'uomo imperfetto secolare. Le LORO conoscenze sono avanti, non di decine ma.., di centinaia di migliaia di anni rispetto a quanto viene ipotizzato, perchè “non sono le loro”.. ma di ALTRI.. più avanzati nella conoscenza scientifica e spirituale [benchè decaduti in tal senso]. Quindi le 'Elite' umane adoratori e sacerdoti di questi 'esseri interdimensionali' possono, ma soprattutto debbono [pena la morte per chi disattende], fare ciò che gli è stato ORDINATO..!!


Come possono QUESTI ESSERI INTERDIMENSIONALI farlo? Semplicemente perchè sono coloro che inizialmente alla storia dell'Universo e del pianeta Terra videro e parteciparono, se ben in minor misura, alla creazione di esso e della vita, ognuno seguendo una parte del Progetto Genesi, proprio come accade nei progetti umani che guarda caso rispecchiano le gerarchie dell'alto [..come in basso così in alto...]. Pertanto possono con l'aiuto dell'uomo che gli mette a disposizione materiale organico “inoculare una forma di spirito”, forza, energia vitale, ecc., insomma lo spirito e la vita [pnèuma; ruàch; psychè; nèfesh] tramite ESSI STESSI.. come?

ESSI SONO FATTI DI SPIRITO.. ENERGIA DINAMICA ATTIVA E INTELLIGENTE!!



Semplicemente prendendo possesso del corpo lo attivano come se fosse una semplice TUTA spaziale!! Sono LORO che vivono.. non il povero corpo umano, anche se all'apparenza dei nostri occhi ciò non è VISIBILE affatto. Ce ne possiamo solo accorgere dal loro comportamento strano, paranoico e disumano.


In questo unico e solo caso... esistono uomini “senza anima”, in quanto non sono affatto anime viventi ma... spiriti viventi [Alieni, Anunnaki, Dèmoni - ndr] travestiti da anime umane'.


Fino a quando l'uomo continuerà a credere alle 'favolette degli omini grigi e verdi' [che servono solo da depistaggio] e non capirà che CI SONO ALTRE FORME DI VITA ENERGETICO-SPIRITUALE, invisibili ma molto intelligenti, non appronterà mai una vera ed efficace difesa da QUESTI.


Ricordate.. quello che non vedi non esiste.. chi CONTROLLA il passato controlla il futuro.. la forma materiale inganna l'occhio della mente carnale... MATRIX E' GIA' QUI'!


La razionalità e la ricerca del tangibile, dello scientifico e della prova misurabile nella società attuale ossessionano tutto e tutti, è stata fatta perdere all'uomo la capacità di leggere i SEGNI nei comportamenti, negli accadimenti, nella natura e nei cieli. Affinchè l'uomo NON CAPISCA con chi ha veramente a che fare!!


Il buon Malanga comprende sino a che può secondo il suo schema di ricerca e lo fa in buona fede, lo capisco.. se solo potesse umilmente modificare alcuni metodi si renderebbe conto che le cose dette sotto ipnosi sono “controllate” e “indotte” per sviare in nuove strade che non porteranno a nulla.. se non al dileggio [come saranno le presenti informazioni d'altronde – ndr]. Ma se tutti ci unissimo veramente non sentendoci inferiori ad altri e presupponendo una base comune Superiore a cui appoggiarsi nella Vera Conoscenza delle cose allora sì che saremmo come un solo corpo e una sola anima vivente. Diverremmo consapevoli e ci muoveremmo come un Gigante per la difesa della libertà e del bene non solo planetario ma anche universale. Non permetteremmo mai più che egoismi, interessi privati, filosofie-esoteriche diaboliche o idee contrarie all'amore, all'empatia, alla condivisione, al rispetto, alla verità, al perdono, al pensare bene e alla saggezza, vivano in noi permettendo agli dèi alieni di distruggere la nostra bellezza e la nostra UNICITA' rispetto a tutta la diversità di vita nell'universo.


Ma questo non accadrà purtroppo, solo che LORO nel frattempo ed al contrario lo stanno attuando... per combattere CONTRO gli eserciti della Luce che verranno tra breve a liberare la Terra. Stanno formando un 'corpo unico', come un Gigante ognuno di LORO avrà un ruolo e cosi l'umanità indotta, 'microchippata' e ingannata, seguirà nella Battaglia Finale un sogno illusorio perpetrato nel corso dei secoli.. L'IMMORTALITA' e la libertà "virtuale", promessa dagli 'dèi' fasulli e bugiardi [fin dai tempi dei Sumeri - ndr] che 'realizzeranno' per un “breve periodo di tempo”... il LORO VERO progetto secolare: IL REGNO AUTARCHICO FINALE SULL'UOMO..!!


Noi siamo 'Anime Viventi', non siamo affatto condannati eternamente alla sofferenza, siamo già stati liberati spiritualmente [anche se pochi lo hanno compreso] e tra breve lo saremo in tutti i sensi e pienamente come mai esistito prima in tutta la storia umana.

To be continued...




B O J S








Leggi quì la SECONDA PARTE: ESISTONO UOMINI SENZA ANIMA E ALIENI?










Liberatoria: il presente materiale non è coperto da nessun copyright e può essere liberamente usato riportando correttamente il contenuto in tutto o in parte e citando l'autore. Il Blog che ospita queste informazioni non è affatto responsabile del loro contenuto. Sarà libertà di coscienza del proprietario del Blog cancellare o no queste informazioni a suo parere e quando riterrà opportuno.

8 commenti :

adriano ha detto...

articolo veramente interessante
da tenere come un prezioso insegnamento...

un saluto caloroso
adriano

www.faceonmars.splinder.com

Soul Living ha detto...

Ciao Bojs."Seppellisco l'ascia di guerra" anche se non c'è mai stata "guerra" tra noi solo che dai precedenti commenti può esser sembrato così da parte mia ma non voleva essere ne è stata la mia intenzione nè vera nè pseudo. Mi trovo daccordo in toto con quanto affermi in questo articolo,però non ho tanto capito la parte relativa al fatto che ci han inculcato la reincarnazione e la vita dopo la morte in particolare su quest'ultimo perchè la reincarnazione ho anch'io la stessa tua concezione.
Grazie per la risposta

Ciao a presto

BOJS ha detto...

Amico Soul Living,

non sò di cosa parli.. ;) la pace e l'Amore dovrebbero contraddistinguerci sempre dagli altri. A volte ci si 'divide' perchè ci hanno inculcato molte menzogne e noi ne abbiamo fatto il nostro patrimonio che difendiamo a spada tratta contro chiunque.

Essere Fratelli significa vedere le cose dal punto di vista di Colui che riesce a vederle nella loro interezza secolare e questo porta unione in quanto "eliminiamo" i nostri parziali e imperfetti punti di vista personali.. è come se uno fosse su una montagna e ci descriverebbe il panorama dall'alto e noi fossimo alla base di questa.. cosa vedremmo..?? Certo che sarabbe diverso e incompleto quello che noi vedremmo.

In ogni caso il Padre non obbliga NESSUNO.. ma chiede gentilmente di scalare la montagna per guardare INSIEME..!!

Per quanto riguarda il tuo giusto quesito nella seconda parte troverai la risposta che verrà ancora più approfondita nella serie di "Alieni bugiardi" che leggerai tra poco.

Alcuni argomenti sono troppo importanti e lunghi da affrontare in semplici commenti.. perdonami ma il tempo non è mai sufficiente nella vita ordinaria tra i mille problemi.. le risposte le troverai sempre e in dettaglio negli articoli e se hai bisogno di approfondimenti puoi anche scrivermi a:

intermatrix@foxmail.it

Spero che la nostra comune speranza possa crescere e camminando fianco a fianco sostenerci nel cammino oltre le tenebre che ci avvolgono costantamente.. guardando sempre
avanti non a modo mio o a modo tuo, ma.. INSIEME.

Ti abbraccio con sincero affetto fraterno estendendolo a tutti i tuoi cari.


#B O J S#

Soul Living ha detto...

Spero che la nostra comune speranza possa crescere e camminando fianco a fianco sostenerci nel cammino oltre le tenebre che ci avvolgono costantamente.. guardando sempre
avanti non a modo mio o a modo tuo, ma.. INSIEME.


Questo sempre Bojs,anche "per forza" sennò quelli "vinceranno sempre"
Grazie per la risposta
Ciao

Anonimo ha detto...

Ciao Fratel Bojs ottimo articolo,
grazie concordo,
però, secondo me, la reincarnazione non è solo un fatto negativo. Considera l'Eternità(ehm proviamoci umilmente).
Siamo su questo piano intermedio, per IMparare ed ESprimerci.
Esprimerere verbo affine a esperimere-esperimentare\esperimentarsi.
Come può il Signore godere della Sua creazione se non la mette alla prova su questa terra di mezzo nela battaglia tra Luce e tenebre?
Entusiasmante!
Ora Marley in redemption song dice:
"...Yes, some says it's just a part of it, we've got to fullfil the book!"
Cioè, anche se alcuni dicono che è solo una parte (che interpretiamo), comunque dobbiamo adempiere il Libro.
Ho detto la mia visione.
comunque con ciò non mi sento affatto in disaccordo con Te.
Semplicemente non possiamo permetterci, per minuzie teologiche, di perdere anche solo un anima in questa missione.
Spero che Tu vorrai essere ancora mio amico!
(rispondimi,se vuoi, su zavagabond@libero.it per favore).
Con rinnovata stima

Salute

Fra Zava

p.s.
con Ciò voglio dire che è sì essenziale usare la spada del Verbo del Dio salvatore, ma permettimi Ti prego fratello Bojs, di utilizzare col Suo permesso, la lancia della Torah, l'arco e frecce della Gita e di usare il destriero bardato del Corano, e perchè no anche l'alabarda dello Yoga orientale.
Persino la mitologia nordica è dalla nostra! (!!!)
Lo spirito di Dio è unico.
Lo spirito che riconosce il Cristo, è lo spirito della Sapienza.
Il resto si, sono dottrine di uomini.
Tutti i Credenti devono unirsi così come tutti gli uomini liberi che credono nell'Utopia.
Non ci sono scuse.
(chi non è conro di me è con me, Gesù docet).
Nel regno di Dio non c'è differenza di culto.
Muoviamoci insieme per una rivoluzione culturale-spirituale.
e ripeto che la Fede è il solo metodo per giungere alla Verità.
Pace!
+

Anonimo ha detto...

però Gesù parlava di SPIRITO e non di anima e diceva che solo chi era nato spirito avrebbe vissuto nel Regno di Dio (vi sarebbe ritornato) mentre coloro che nascevano dalla carne, partoriti, sarebbero scomparsi. Ti posso dire che più volte sono uscito fuori dal corpo con la consapevolezza di esistere come spirito, anche se l'esperienza a volte non è molto gradevole perchè fluttui praticamente senza controllo e questo da fastido...almeno all'inizio. Personalmente mi sono fatto l'idea che i corpi sono degli avatar impersonati dagli spiriti (come avviene in second Life) alcuni sono avatar con spirito e molti altri (la maggioparte dell'umanità) sono avatar con cervello e basta. Malanga dice bene quando dice che solo il 20% dell'umanità possiede un'anima, solo che dovrebbe sostituire questo termine con quello di spirito, ma lui pensa che lo spirito sia il Lux, mentre il Lux siamo noi nel nostro vero aspetto.Penso anche che l'intero universo sia una simulazione, ma presto si aprirà un varco dimensionale affinchè possiamo tornare al nostro spazio-tempo ed è per questo che quando il corpo muore (la tuta) dobbiamo impossessarci di altri corpi (reincarnazione) perchè senza il supporto tridimensionale, è molto sgradevole esistere nell'ologramma, ma quando il portale sarà aperto tutto sarà diverso ed allora capiremo che gli Annunaki eravamo noi, demoni nel tridimensionale e dei nelle altre dimensioni ed allora capiremo che la maggiorparte delle persone che abbiamo conosciuto ed amato, altro non erano che degli ologrammi (per questo è scritto che solo in pochi entreranno nel Regno)

Anonimo ha detto...

Comunque io sono una persona del tutto normale e non un demone e nemmeno un potente, anzi sono praticsmente disoccupato e squattrinato :). Ribadisco che Malanga ha perfettamente ragione, del resto se questo universo è un ologramma,anche gli esseri umani e gli animali sono un ologramma, ciò che li distingue è lo spirito.

Abolizione esame di avvocato ha detto...

L'anonimo di prima ero io, lo spirito

Related Posts with Thumbnails

ONLINE NOW


who's online

Lettori abbonati RSS



Sostieni questa informazione



SEGUICI ANCHE SUL NUOVO SITO

Google+

Seguici e clicca su Follow




Post più popolari

Ricevi in email i nuovi post


Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



Archivio blog

Elenco blog consigliati

NOTIZIE

Loading...

Argomenti

verità nwo Fine dei Tempi controllo sociale profezie 666 anticristo 2012 Ordine Globale eventi matrix crollo economico controllo psichico Futuro 2013 Svegliatevi Dio crisi finanziaria illuminati Grande Tribolazione diritti civili disinformazione religione controllo del pensiero Falsità segni dei tempi armi invisibili cambiamento Pace e Sicurezza armi silenziose 2018 religione universale Bestia Globalizzazione nuova era 2012. Apocalisse Bibbia cospirazione Economia Poteri Occulti disastri Anunnaki Rivelazione attualità scienza società coscienza epidemie popolazione Cabala Cristiani veri armi psicotroniche guerra marchio onde elettromagnetiche Babilonia la Grande Leggi Morali Universali Propaganda realtà scie chimiche controllo popolazione Alieni CRISIS YAHUWEH new age CONTROLLO MENTALE Extraterrestri Massoneria Sistema Economico libertà riflessioni 2010 Neuro confusione Occulto esoterismo genocidio microonde politica yahushua Leggi causa effetto YHVH elf medicina salute CRISTIANITA' Finanza Vaticano amore informazione sette vaccini Avvento Messia Cristo Luminari Regno Satanismo Spirito Unione Europea frequenza governo malattie microchip nanotecnologie CRISI Mercati Messyah TETRAGRAMMATON Transumanesimo cervello crisi economica indotti inganno metodo scientifico storia Arhiman ELOHIM Gesù Islam JEHOVAH NOME Oriente Risparmi Uomo Cristico altruismo armi biologiche ebe feste pagane incarnazione ipocriti ricerca Alieni Bugiardi Angeli caduti Apparizioni Mariane DENARO Demiurgo GEOVA Ibridazione Lucifero Multinazionali Superuomo YAHWEH codice barre complotto farisei solidarietà televisione terremoto yahshua Conoscenza EURASIA Ebrei Haarp Illuminazione Internet JeZeus Legge Meretrice Messaggio Monti PROTOCOLLI SINGOLARITA' SINGULARITY Segnale Digitale Signore YHWH bambini cittadini incontri del terzo tipo intelligenza artificiale magia menzogne moneta unica mondiale paranormale Androide CAOS EM Pulse Fede Genetica Gnostico Grecia Jesus LAVORO Missione PAPA Pubblicità Qabbala Sionisti Sostenibile YAH alchimia computer contattati denuncia illegalità influenza media scienza dell'uno 7 torri del diavolo ARMAGHEDDON ARMI ELETTRONICHE Anima Cattolicesimo Clonazione Cyborg ELOHA ELYAH EURO EVANGELICI Golem Industria Farmaceutica Jezus RFID RUSSIA Rael SCANNER SCHIAVI SION Siragusa Umanesimo armi psichiatriche cospirazionismo cronaca malattia mentale mondo unito nanoscienze polizia salute. alimentazione scontri simbolismo subliminale transazione elettronica wireless AMARE ATTENTATI BANCHE CALIFFATO CINA CORANO Chiesa ELOAH Europa FAMIGLIA Gaia HPV INVASIONE ISIL ISIS Israele Italia KURZWEILL LETTURA PENSIERO LHC Collider Legge del governo PSICHIATRIA Rivoluzione SAVI Salvatore TERRORISMO Talmud Terra Torah ULTIMI GIORNI UMANI 2.0 Vday antitaccheggio armi a raggi bioenergia chiesa cattolica consumatori controllo biologico empatia esposto occidente pace pandemia papillomavirus perdono persecuzione segni nei cieli uploading della mente 2014 25 dicembre 92 Apostoli BANCA CENTRALE BCE BOJS Baal CONTRO UMANITA' CURA Capodanno DIBATTITO DIMISSIONI ECONOMICO ELI ENERGIA ELETTRICA Epifania FALSE DOTTRINE Fantascienza Gesuiti Giappone HASHEM INTERNAZIONALE Incantesimi JIHAD Lezione MAOMETTO MEDIO ORIENTE MUSULMANI NOE' NORVEGIA Natale Oroubous PROZAC SCANDALO SOLIDARIETA' STALKING Santi Signoraggio Sorath T.S.O. TELEPATIA Tecnolgia Teocrazia Tribunale minori UNIONE Umani Vaticanix YEHWAH antibiotici apocalisse babele calcio cananei casa collaborazione combattimento controllo Internet corso creazione diabete dies Natalis Solis Invicti filistei free energy industria alimentare informatica intermatrix killer libano magia nera metapsichica mk ultra palestinese pasqua pianeta psicogenesi robot sanzione amministrativa sfratti tesla tifosi tradizioni umanità violenza zucchero 11/9 19 ottobre 1969 2 Testimoni 2.0 2011 2012. Apocalisse. IPV6 2015 2020 3D 66 LEGGI 7 GIUGNO 2014 7 LEGGI 8 marzo 9+2 ACEA ACTA AFFITTASI AI AIDS ALBERT PIKE ALLARME ASSOCIAZIONE AVARI Ambientalista Apollo Ari Folman Avventisti BAVLI BINITARISMO BOLLETTA BOSONE HIGGS BRASILE Beppe Grillo Bioingegneria Blogger CASE CERCA CERCO CERN CONTRO COSTO CRIMINI CRISTIANI CSI CUSTODI Cancro Caronia Cinema DEDICATO DISCEPOLI DITEISMO DNA DOLOMITI Divina Droni EASTER EDISON EGOISTA EMERGENZA ENEL ENI ESTERO EU EUROGENDFOR Esseni FAMIGLIE FAMILY FEDERAZIONE FESTA FIGLI Film Francesco Francesco I Freud Frutta Fumo G20 GAS GINEVRA GOOGLE Gea Genesi Giovanni Giustizia Gnosi HAMAS HERA HIV Hubble ILLUMIA INTERESSI IOR IRAQ ITALIAN ITALIANA Impresa Innovazione Iran JANNAH JOB Jorge Jung LEGGI NOACHITE LIBIA Londra Luna MANIFESTAZIONI MUHAMMAD MUTUI Madre Merkel Movimento 5 Stelle NATSARIM OFFER OFFRO ORWELL Obbligatorio Olimpiadi Ologrammi PESACH PETROLIO PREESISTENZA PROFETA Padre Pio Pietro Progetto Enoch Project QUANTICO QUANTISTICO Qumran RENT RINCARI RISPARMIO Ravenna Roccia SATANA SENTINELLE SHARIA SINDROME SLAVES SOCIETA' SPORTIVE SORGENIA SPORT Sanitario Sophia Sostenibile. Green Stampante 3D Sviluppo TARGETED INDIVIDUAL TEORIA STRINGHE TERNA TIME TRAVEL TUTELA The Congress Trattamento UFO UNO VIAGGIO NEL TEMPO VITTORIO MARCHESI Verde WAR WORK WORLD CUP 2014 accuse aiuto allevamenti animali allunaggio antidepressivi antifumo biochip cambiament cartella esattoriale chemtrails codice della strada collasso combattente coordinamento culto dea depressione diritti donne donna dossier election day elezioni europei 2012 focolarini gabriele sandri gozzoviglie incidenti stradali industria automobilistica manifestazione medicinali meteorite mondiale morgellons movimento resistenza popolare numero nuovo occupazione odio omicidio opus dei orgoni origine ISLAM origini cristianesimo paperclip parapsicologia pericoli pillola blu pillola rossa popolari popolo pranzo psicanalisi psicotrope raciti re reincarnazione sacrifici secolare serpente sol levante soldati spirale stato stato di polizia sterilità maschile suicidio tecnologia torre tsunami ultrà
(c) 2007-2021 by INTERMATRIX. Powered by Blogger.