ESISTE UNA MATRIX CHE STA' PER ESSERE DISTRUTTA PER SEMPRE

sabato 12 settembre 2009





SIAMO FUORI DAL TUNNEL


Così titola il Fondo Monetario Internazionale la sua “previsione” (?) sul futuro a breve dell'economia mondiale. I [segnali] indicano (?) che la ripresa è già arrivata.. la pandemia del temibile (?) virus A-H1N1 sarà sotto controllo perchè sono pronti milioni e milioni di dosi vaccinali in tutto il mondo.. le truppe internazionali della “Pace e Sicurezza” sono al lavoro per evitare minacce terroristiche e guerre fratricide.. perciò..

NON ABBIATE TIMORE... GLI ESPERTI SIAMO NOI E CONTROLLIAMO TUTTO

Però... ci saranno molti licenziamenti in autunno, però... la pandemia potrebbe causare un ulteriore crollo economico ed il virus potrebbe MUTARE, però.. una nave Russa è sparita e riapparsa portando il suo carico di morte in qualche luogo, però.. la Russia ha chiesto una MONETA UNICA Asiatica (come l'Euro) e la Cina ha sottoscritto.. però, però, però, è...

TUTTA UNA GRANDE MENZOGNA

La crisi economica è nel suo momento peggiore e la GRANDE BOLLA stà per esplodere in tutta la sua VERA gravità..!! La paventata PANDEMIA non è altro che UNO dei PARAVENTI insieme al crollo economico, a DISASTROSI EVENTI naturali e innaturali, alla XENOFOBIA, al CAOS SOCIALE, ai COLPI DI STATO, alle RIVOLUZIONI civili e militari, alla GUERRA civile e militare.. con cui si nasconderà tramite la menzogna, la...

VOLONTA' CONSAPEVOLE DI DISTRUGGERE IL SISTEMA
POLITICO-RELIGIOSO-ECONOMICO-SOCIALE ATTUALE




ORDO AB CHAOS - (DAL CAOS L'ORDINE)

Negli ultimi anni sono nati centinaia di migliaia di siti preannuncianti nuove rivelazioni e nuove ere ... SVEGLIATEVI perchè NON E' AFFATTO UN CASO..!! Molti INCONSAPEVOLI hanno attinto a piene mani dalle informazioni immesse su internet dai [Controllori] e che prima di internet già circolavano da decenni tramite altri mezzi.. NULLA DI NUOVO sotto il sole..!!
Questi hanno contribuito sì allo svelamento di ALCUNE PICCOLE Verità, ma in fondo [non sanno quello che fanno] ... il loro Ego si compiace di ciò che dicono CREDENDO di aiutare in qualche modo gli altri, e renderli più consapevoli... ma questo solo in piccola parte accade perchè la MAGGIORANZA di queste presunte rivelazioni creano solo ulteriore NEURO-CONFUSIONE, RABBIA, SENSO DI IMPOTENZA, FATALISMO, QUALUNQUISMO, ANNICHILIMENTO, PAURA, RIBELLIONE, ecc. ecc. portando piano piano la temperatura popolare alla ...




Questo è esattamente ciò che vogliono i controllori, ma voi ancora non ci credete.. male, perchè...

dall'autunno di questo anno INIZIA IL PERIODO CHIAMATO DA YAHESHUA'
[GRANDE TRIBOLAZIONE] come non è MAI esistita prima nella storia umana
né ci sarà MAI PIU' dopo..!!

Questa NON è affatto una mia profezia ed io non sono affatto un profeta SIA CHIARO per sempre..!! Io sono un semplice studioso della Bibbia e delle profezie in essa contenute.. osservatore e studioso di eventi mondiali in base a ciò che è già scritto e profetizzato.
Ma state tranquilli perchè non è ancora la FINE.. prima debbono accadere molte altre cose nei prossimi anni.
Nel frattempo molti hanno in maniera errata pensato che il presente Blog fosse uno di “questi” e che fosse realizzato da chi ha bisogno di sentirsi aggiogato ad altri “fuori dal coro” per il soddisfacimento del proprio Ego o che rivelasse solamente alcune situazioni globali.. nulla di più SBAGLIATO..!! Quello che leggete qui è un RIASSUNTO IMPORTANTE di informazioni ESSENZIALI che sono di VITALE IMPORTANZA anche senza scendere in INUTILI DETTAGLI che distolgono lo sguardo dal VERO OBIETTIVO FINALE.. non mi voglio dilungare ancora perchè leggendolo vi potrete trovare le semplici “chiavi di lettura” senza però farvi perdere in migliaia di informazioni INUTILI a SALVARVI LA VITA davvero.. per chi ha il cuore puro, semplice e scevro dai pregiudizi o schiavo delle false conoscenze personali addotte dalla Matrix Luciferina..!!
Tornando ad esaminare i segnali reali vediamo l'avvicinarsi di situazioni che si accavalleranno le une sulle altre in un CRESCENDO di fatti ed EVENTI DISASTROSI che porteranno sofferenze, paura, feriti e molti.. molti.. morti.. PURTROPPO..!!
Il concerto è in procinto di iniziare e sono pronti dietro le quinte del PALCOSCENICO GLOBALE i musicisti che al comando della bacchetta del “MAESTRO SUPREMO DEL MONDO” suoneranno la “Cavalcata dei 4 cavalieri”.. FINTA PARODIA della vera profezia descritta nell'Apocalisse di Giovanni..!!
Questa sceneggiatura preparata dal passato servirà a dare il “La” nelle coscienze corrotte della maggioranza dell'umanità affinchè desiderino, anelino e CHIEDANO.. un...
NUOVO ORDINE GLOBALE.. nel mentre verranno USATI come burattini secondo i loro desideri egoistici e malvagi per schiacciare e distruggere tutto sul loro cammino. Gli [Agenti] con manto di pecore sguinzagliati in mezzo alle masse inferocite serviranno da “Capitani coraggiosi” per dirigere e condurre le mandrie dell'umanità verso il BURRONE FINALE..!!






Leggete e riflettete:



DELLA ECONOMIA

Determineremo una crisi economica universale con tutti i mezzi clandestini possibili coll'aiuto dell'oro, che è tutto nelle nostre mani. In pari tempo getteremo sul lastrico folle enormi di operai, in tutta l'Europa. Allora queste masse si getteranno con gioia su coloro dei quali, nella loro ignoranza, sono stati gelosi sin dall'infanzia, ne saccheggeranno gli averi e ne verseranno il sangue. A noi non recheranno danno, perché il momento dell'attacco ci sarà ben noto, e prenderemo le misure necessarie per proteggere i nostri interessi. (Prot. III)
Il capitale per avere il campo libero, deve ottenere l'assoluto monopolio dell'industria e del commercio. Questo scopo viene già raggiunto da una mano invisibile in tutte le parti del mondo. Questo privilegio farà sì che tutta la forza politica sarà nelle mani delle industrie e del commercio, i quali col profitto abusivo opprimeranno la popolazione. (Prot. V)
Organizzeremo vasti monopoli - serbatoi di ricchezze colossali - nei quali persino le grandi fortune saranno coinvolte in modo tale che crolleranno insieme al credito del loro governo il giorno che avrà avuto luogo la crisi politica ed economica. Coloro fra gli astanti che sono economisti, calcolino l'importanza di questo progetto. Dobbiamo adoperare ogni mezzo per sviluppare la popolarità del nostro supergoverno, presentandolo come il protettore e il rimuneratore di tutti coloro che volontariamente si sottometteranno a noi. (Prot. VI)
Allo scopo di rovinare le industrie ... aiutare la speculazione, incoraggeremo l'amore per il lusso sfrenato ... Aumenteremo i salari, ciò che non porterà beneficio all'operaio, perché contemporaneamente accresceremo il prezzo delle sostanze più necessarie ... con astuzia mineremo le basi della produzione, seminando i germi della anarchia ... incoraggiandoli nell'abuso degli alcoolici ... adopereremo tutti i mezzi possibili per scacciare dal paese tutti i Goiym intelligenti.
Per evitare che ... realizzino prematuramente il vero stato delle cose, nasconderemo il nostro piano sotto l'apparente desiderio di aiutare le classi lavoratrici alla soluzione dei grandi problemi economici: questa nostra propaganda viene aiutata in tutto e per tutto dalle
nostre teorie economiche.
(Prot. VI)
Oggi mi occuperò del nostro programma finanziario ... in quanto è il problema più difficile ed anche perché costituisce la clausola finale dei nostri piani ... Per mezzo di una finzione legale, quando saremo al potere, il nostro Sovrano Universale sarà proprietario di tutti i possedimenti dello Stato ... Quindi il metodo più adatto per soddisfare le spese governative sarà la tassazione progressiva della proprietà ... La tassazione del capitale farà diminuire le ricchezze dei privati, nelle cui mani le abbiamo lasciate accumulare sino ad ora appositamente ... La tassazione progressiva applicata proporzionalmente alle fortune individuali, produrrà assai più del sistema attuale. (Prot. XX)
Quando il nostro Sovrano sarà sul suo trono mondiale, tutte queste scaltre operazioni finanziarie svaniranno. Distruggeremo il mercato dei valori pubblici, perché non permetteremo che il nostro prestigio sia scosso dal rialzo e ribasso dei nostri titoli, il cui valore sarà stabilito per legge alla pari, senza possibilità alcuna di qualsiasi variazione di prezzo. Il rialzo origina il ribasso, ed è per mezzo dei rialzi che abbiamo cominciato a discreditare i titoli pubblici. Alle Borse sostituiremo enormi organizzazioni governative, che avranno il dovere di tassare le imprese commerciali in quel modo che il governo crederà opportuno. Queste istituzioni saranno in grado di gettare sul mercato milioni e milioni di azioni commerciali, o di comperarle in un sol giorno. Quindi tutte le imprese industriali e commerciali dipenderanno da noi, e vi potete immaginare quale forza sarà la nostra. (Prot. XXI)

DELLA POLITICA

La libertà politica non è un fatto, ma una idea. (Prot. I)
Anche nel passato noi fummo i primi a gettare al popolo le parole d'ordine: "Libertà, uguaglianza, fratellanza". Parole così spesso ripetute, da quel tempo in poi, da pappagalli ignoranti accorrenti in folla da ogni dove intorno a quest'insegna. Costoro, ripetendole, tolsero al mondo la prosperità ed all'individuo la vera libertà personale, che prima era stata così ben salvaguardata, impedendo alla plebaglia di soffocarla ... Questi sapientoni non seppero intuire che la massa è una potenza cieca.. (Prot. I)
Il nostro appello di: "libertà, uguaglianza, fratellanza", attirò intere legioni nelle nostre file dai quattro canti del mondo attraverso i nostri inconsci agenti, e queste legioni portarono i nostri stendardi estaticamente. Nel frattempo queste parole rodevano, come altrettanti vermi, il benessere dei popoli cristiani e distruggevano la loro pace, la loro costanza, la loro unione, rovinando così le fondamenta degli Stati... Il significato astratto della parola libertà rese possibile di convincere le turbe che il Governo non è altro che un gerente rappresentante il possessore (vale a dire il popolo - ndr) e pertanto può essere messo da parte come un paio di guanti usati. Il fatto che i rappresentanti della Nazione possono essere destituiti li diede in nostro potere e fece sì che la loro nomina è praticamente nelle nostre mani. (Prot. I)
I governi li abbiamo trasformati in arene dove si combattono le guerre di partito. Fra poco il disordine ed il fallimento appariranno ovunque. Chiacchieroni irrefrenabili trasformano le assemblee parlamentari ed amministrative in riunioni di controversia. Giornalisti audaci, e sfacciati scrittori di opuscoli, attaccano continuamente i poteri amministrativi. L'abuso del potere preparerà definitivamente il crollo di tutte le istituzioni e tutto cadrà sotto i colpi della popolazione inferocita. (Prot. III)
Noi abbiamo l'intenzione di assumere l'aspetto di liberatori dell'operaio, venuti per affrancarlo da ciò che lo opprime, quando gli suggeriremo di unirsi alle fila dei nostri eserciti di socialisti, anarchici e comunisti. Sosteniamo i comunisti, fingendo di amarli giusta i principi di fratellanza e nell'interesse generale dell'umanità, promosso dalla nostra massoneria socialista. L'aristocrazia, la quale - per diritto - spartiva il guadagno delle classi operaie, si interessava perché queste classi fossero ben nutrite, sane e robuste. Il nostro scopo è invece l'opposto, vale a dire che ci interessiamo alla degenerazione dei Goiym. (Prot. III)
Essi tollerano da parte dei loro attuali dittatori, Presidenti dei Consigli e Ministri, degli abusi per il più piccolo dei quali avrebbero ucciso cento re. Come si spiega questo stato di cose? Perché le masse sono tanto illogiche nel farsi un concetto degli avvenimenti? La ragione è che i despoti persuadono il popolo, per mezzo dei loro agenti, che l'abuso del potere con evidente danno allo Stato (o Popolo – ndr) è compiuto per uno scopo elevato, vale a dire per ottenere la prosperità della popolazione e per l'amore della fratellanza internazionale, dell'unione e dell'eguaglianza. Si capisce che questi agenti non dicono al popolo, che tale unificazione può essere ottenuta soltanto sotto il nostro dominio; di modo che vediamo la popolazione condannare gli innocenti ed assolvere i colpevoli, convinta che potrà sempre fare ciò che le pare e piace. (Prot. III)
Questo dispotismo non è ufficialmente legale ed è, pertanto, irresponsabile; esso è nascosto ed invisibile, ma nel medesimo tempo si fa sentire. Esso è generalmente controllato da una organizzazione segreta la quale agisce dietro le spalle di qualche agente ed è conseguentemente tanto più audace e senza scrupoli. A questa forza segreta non importerà di mutare (“far sparire” – ndr) gli agenti che la mascherano. Questi mutamenti aiuteranno persino l'organizzazione, la quale con questo mezzo si sbarazzerà dei suoi vecchi servitori, ai quali avrebbe dovuto dare un forte premio, data la durata del loro servizio. Chi o che cosa può detronizzare una potenza segreta? Ebbene tale è appunto il nostro Governo. La loggia massonica in ogni parte del mondo agisce inconsciamente da maschera al nostro scopo. Ma l'uso che faremo di questa potenza nel nostro piano di azione, come i nostri quartieri generali, restano perpetuamente sconosciuti all'universo. (Prot. IV)
Perciò non si illuda nessuno di scoprire tramite internet cose che non potrà mai sapere..!!
Oltre a ciò, fra le nostre doti amministrative contiamo quella di saper governare le masse e gli individui per mezzo di fraseologie astute, di teorie confezionate furbamente, di regole di vita e di ogni altro mezzo d'inganno allettante. Tutte queste teorie, che i Goiym non comprendono affatto, sono basate sull'analisi e sull'osservazione unite ad una così sapiente argomentazione, che non trova l'uguale fra i nostri rivali, così come essi non possono competere con noi nella costruzione di piani di azione politica. (Prot. V)
Abbiamo messo le nostre mani ovunque: nella giurisdizione, nelle elezioni, nell'amministrazione della stampa, nel promuovere la libertà individuale e cosa ancor più importante, nell'educazione, che costituisce il sostegno principale della libera esistenza. Abbiamo corbellato e corromperemo le nuove generazioni, insegnandole principi e teorie di cui conosciamo la FALSITA' assoluta, pur avendoli inculcati con assidua cura. (Prot. IX)
Oggi comincerò ripetendo ciò che è stato già detto e vi prego tutti di tener presente che i governi e le nazioni si contentano, in politica, del lato appariscente di qualunque cosa. E, dove troverebbero il tempo di esaminare la parte recondita degli avvenimenti se i loro rappresentanti non pensano che a divertirsi? (Prot. IX)
Quando saremo al potere, i nostri oratori discuteranno i grandi problemi che hanno agitato l'umanità dall'inizio dei secoli, allo scopo finale e prefisso di condurre il genere umano sotto il nostro governo universale benedetto. (Prot. XII)
Predichiamo il liberalismo ai Goiym, ma d'altra parte teniamo la nostra propria nazione in assoluta sottomissione. Per effetto della nostra influenza, le leggi dei Goiym vengono osservate il meno possibile. Il prestigio delle loro leggi è stato minato dalle idee liberali che vi abbiamo introdotto. Le più importanti questioni, sia politiche, sia morali, vengono decise dai Tribunali nel modo stabilito da noi. Il Gentile amministratore di giustizia, esamina le cause in quel modo che a noi pare e piace. Questo risultato lo abbiamo ottenuto mediante i nostri agenti e persone colle quali apparentemente non siamo in relazione, e per mezzo di opinioni propagate con la stampa e con altri mezzi. Persino i senatori ed altri funzionari elevati seguono ciecamente i nostri consigli. (Prot. XV)
La nostra stampa denuncierà i governi e le istituzioni dei Goiym, sia religiose che d'altro genere, mediante articoli d'ogni specie spogli di qualunque scrupolo, allo scopo di screditarli al massimo grado così come noi soli sappiamo fare.
Il nostro governo somiglierà al dio centimane Vishnu degli Indiani. Ognuna delle sue cento mani terrà una delle molle della macchina sociale dello Stato.
(Prot. XVII)
Quando sarà stabilito il nostro Governo Universale, tutti i nostri sudditi avranno il dovere di servire il nostro Sovrano Mondiale ... esso distruggerà tutte le idee con le quali abbiamo contaminato la vita dei Goiym mediante le nostre teorie sopra i diritti umani. Fra i più importanti mezzi per corrompere le loro istituzioni, vi è l'uso di quegli agenti che sono in grado - per la loro attività distruttiva individuale - di contaminare gli altri, svelando e sviluppando le loro tendenze corrotte, quali la violenza, l'abuso del potere e l'uso sfacciato della corruzione. (Prot. XVII)

DELLA MASSONERIA E DELLA FUNZIONE DELLE SOCIETA' SEGRETE
Chi vorrà, quindi, sospettare che tutti questi problemi furono sollevati da noi, secondo un occulto piano politico prestabilito che nessun uomo ha compreso in tanti secoli. (Prot. XII)
Fino a quando non avremo conseguito il potere, cercheremo di fondare e moltiplicare le logge massoniche in tutte le parti del mondo. Queste logge saranno la fonte principale ove attingeremo le nostre informazioni; saranno pure i nostri centri di propaganda. Centralizzeremo tutte queste logge sotto una direzione unica, conosciuta a noi soli e costituita dai nostri uomini più sapienti. Queste logge avranno anche i loro rappresentanti, per mascherarne la vera direzione. Quasi tutti gli agenti della polizia internazionale segreta faranno parte delle nostre logge. È per noi sommamente importante di assicurarci i servizi della polizia, perché essi possono mascherare le nostre imprese, inventare ragioni plausibili per spiegare il malcontento delle masse, come pure colpire impunemente coloro che rifiutano di sottomettersi a noi. (Prot. XV)
Se il turbamento diventerà mondiale, ciò significherà soltanto che era necessario per noi di produrre questa agitazione, allo scopo di distruggere la troppo grande solidità del mondo. Se nasceranno congiure nel suo seno, significherà che uno dei nostri agenti più fedeli è il capo di questa cospirazione. E' naturale che noi dobbiamo essere gli unici a dirigere le imprese massoniche. Noi soltanto sappiamo dirigerle. Noi conosciamo lo scopo finale di ogni azione, mentre i Goiym ignorano la massima parte di ciò che riguarda la massoneria: essi non sono neppure capaci di vedere i risultati immediati di quello che fanno... non si accorgono che l'idea originale era nostra e non loro. (Prot. XV)
I Goiym frequentano le Logge Massoniche per pura curiosità, o nella speranza di ricevere la loro parte delle spoglie; alcuni di essi vi entrano pure per poter discutere le loro stupide idee davanti ad un pubblico qualunque. I Goiym vanno alla ricerca delle emozioni procurate dal successo e dagli applausi; noi gliene diamo fin che ne vogliono. Questo è il motivo per cui permettiamo ad essi di avere successi; cioè allo scopo di volgere a nostro vantaggio gli uomini che credono orgogliosamente di valer qualche cosa, e che senza accorgersene s'imbevono delle nostre idee, fiduciosi di essere infallibili e convinti di non andar soggetti alle influenze altrui. Non avete idea di quanto sia facile ridurre anche il più intelligente dei Goiym in una condizione ridicola di ingenuità agendo sulla sua presunzione, e quanto, d'altra parte, sia facile scoraggiarlo mediante il più piccolo insuccesso, od anche semplicemente cessando di applaudirlo; oppure anche di ridurlo in uno stato di servile sottomissione, allettandolo con la promessa di qualche nuovo successo.. Questo lato del carattere dei Goiym rende facile di fare d'essi quello che ci piace. Quelli che sembrano tigri, sono invece stupidi come pecore, ed hanno la testa assolutamente vuota. (Prot. XV)
Ogni uomo deve inevitabilmente morire. E' preferibile affrettare la morte di coloro che ostacolano la nostra causa, che di quelli che la promuovono. Noi facciamo morire i frammassoni in maniera tale che nessuno, fuorché gli adepti, può averne il minimo sospetto. Neppure le stesse vittime ne sospettano prima del tempo. Muoiono tutti, quando è necessario, di morte apparentemente naturale o tramite un finto suicidio. Morti da noi mirabolamente indotte. E neppure gli iniziati, conoscendo questi fatti, non osano protestare! Con questi mezzi abbiamo tagliato fino alle radici ogni velleità di protesta contro i nostri ordini almeno per quanto riguarda i frammassoni. (Prot. XV)
Quando, infine, avremo ottenuto il potere universale per mezzo di numerosi colpi di Stato, che saranno da noi preparati in modo che abbiano luogo simultaneamente in tutti i paesi del mondo; e quando i governi di questi saranno stati dichiarati ufficialmente incapaci di reggere la pubblica cosa (potrà trascorrere un periodo di tempo considerevole prima che tutto ciò avvenga: magari un secolo o più): faremo ogni sforzo per impedire che siano fatte delle congiure contro di noi. Per raggiungere questo intento applicheremo la pena capitale, senza pietà, per coloro che prendessero le armi per impedire lo stabilimento del nostro potere. Sarà passibile della pena capitale la fondazione di qualunque nuova società segreta; scioglieremo, mandandone i membri in esilio nelle parti più remote del mondo, le società segrete tuttora esistenti, che ci sono ben conosciute e che servono ed hanno servito al nostro scopo. L'esilio sarà la sorte di quei frammassoni che per avventura sapessero più di quello che a noi convenga. E quei massoni che, per una ragione o per un'altra potremo perdonare, li terremo sempre nel continuo timore d'essere esiliati. Decreteremo una legge per condannare tutti i preesistenti membri delle società segrete all'esilio fuori d'Europa perché qui noi avremo il centro del nostro supergoverno. (L'Unione Europea è la parte iniziale del progetto sul supercontinente Euroasiatico – ndr). (Prot. XV)

DELLA GUERRA, DEL TERRORE E DELLA LORO VERA FUNZIONE
Dobbiamo metterci in condizioni tali da poter rispondere ad ogni opposizione, con una dichiarazione di guerra da parte del paese confinante ... che osasse attraversarci la strada; e qualora tali confinanti decidessero di unirsi contro noi, dovremo rispondere promuovendo una guerra universale. Le azioni di un diplomatico non devono corrispondere alle sue parole. Per giovare al nostro piano mondiale, che si avvicina al termine desiderato, dobbiamo impressionare i governi dei Goiym mediante la cosidetta pubblica opinione, che in realtà viene dovunque preparata da noi per mezzo di quel massimo fra i poteri che è la stampa, la quale - fatte insignificanti eccezioni di cui non è il caso tener conto - è completamente nelle nostre mani. (Prot. VIII)
Ci si contesta, che le nazioni possono insorgere contro di noi qualora i nostri piani siano scoperti prematuramente; ma noi, anticipando questo avvenimento, possiamo esser sicuri di mettere in azione una forza talmente formidabile da far rabbrividire anche gli uomini più coraggiosi. In quel tempo tutte le città avranno ferrovie metropolitane e passaggi sotterranei: da questi faremo saltare in aria tutte le città del mondo, insieme alle loro istituzioni e ai loro documenti. (Prot. IX)
Le decisioni del nostro governo saranno definitive e nessuno avrà il diritto d'appellarsi. Per mettere in dovere le società dei Goiym nelle quali abbiamo profondamente inculcato i dissidi ed i dogmi della religione protestante, prenderemo provvedimenti spietati i quali dimostreranno alle nazioni che il nostro potere non può essere violato. Non dobbiamo preoccuparci delle numerose vittime che saranno sacrificate per ottenere una prosperità futura. Un governo il quale è convinto che la propria esistenza dipende non solo dai privilegi di cui gode, ma anche dall'adempimento del suo dovere, ha l'obbligo di conseguire la prosperità anche a costo di molti sacrifici. La condizione principale della sua stabilità consiste nel rafforzamento del prestigio del suo potere, e questo prestigio si ottiene soltanto per mezzo di una maestosa ed incrollabile potenza, che deve mostrarsi inviolabile, nonché circondata da un potere mistico. Ad esempio, dimostrare che sussiste per mandato divino. (Prot. XV)
Ma voi sapete benissimo, che allo scopo di ottenere che la moltitudine simile a bestiame debba formulare a gran voce una richiesta simile, è tassativamente necessario disturbare senza posa in tutti i paesi le relazioni esistenti fra il popolo stesso e tra popolo e governo, promuovere ostilità, guerre, odii e persino il genocidio, mediante la fame, la carestia e l'introduzione di malattie incurabili, in tale misura che i Goiym non vedano altro modo per uscire da tanti guai, che un appello per la protezione al nostro denaro e alla nostra completa sovranità. (Prot. X)
DELLA LIBERTA' E DELLA FINE DELLA LIBERTA'
Il concetto della libertà non è realizzabile perché nessuno sa adoperarla con discrezione. (Prot. I)
Tutti i cosidetti "diritti del popolo" possono esistere solo in teorie le quali non sono praticamente applicabili. (Prot. III)
Siamo riusciti a persuadere i Goiym che il liberalismo avrebbe dato loro il regno della ragione. Il nostro dispotismo sarà di questa specie perché avrà il potere di sopprimere le ribellioni e di sradicare con giusta severità ogni idea liberale dalle istituzioni. (Prot. III)
La parola "libertà" porta la società a lottare contro tutte le potenze ... questo è il motivo per cui, quando noi arriveremo al potere, dovremo cancellare la parola "libertà" dal dizionario umano, essendo essa il simbolo della forza bestiale che trasforma le popolazioni in belve assetate di sangue. Occorre però tener presente che queste belve si addormentano appena saziate di sangue e che in quel momento è facile affascinarle e ridurle in schiavitù. (Prot. III)
La parola libertà, suscettibile di diverse interpretazioni, sarà da noi definita nel modo seguente: "La libertà è il diritto di fare ciò che la legge permette". Tale definizione ci servirà in questo senso, che sarà in nostro arbitrio di dire dove potrà esserci libertà e dove no, per la semplice ragione che la legge permetterà solamente quello che a noi piacerà. (Prot. XII)
Quindi noi dobbiamo essere la forza assoggettatrice, per il bene della causa comune. Dobbiamo sacrificare senza esitazione quegli individui che possono violare la legge esistente, perché la soluzione del grande problema educativo sta nella punizione esemplare. (Prot. XV)
Alle parole liberali della nostra divisa massonica: "libertà, uguaglianza e fratellanza", sostituiremo, non quelle del nostro vero motto, ma bensì delle parole esprimenti semplicemente un'idea, e diremo: "il diritto alla libertà, il dovere dell'uguaglianza ed il concetto della fratellanza" e così prenderemo il toro per le corna. In realtà noi abbiamo già distrutto tutte le forze di governo fuorché la nostra, benché esistano ancora in teoria. Al momento attuale, se un Governo assume un atteggiamento a noi contrario si tratta di una pura formalità; esso agisce essendo noi pienamente informati del suo operato e col nostro consenso, accordato. (Prot. IX)
Quando faremo il nostro colpo di Stato, diremo al popolo: "Tutto andava in malora; tutto avete sofferto, ma ora noi distruggiamo le cause delle vostre sofferenze; vale a dire le nazionalità, le frontiere, e le monete nazionali. Certamente sarete liberi di condannarci, ma il vostro verdetto non può esser giusto se lo pronunciate prima di esperimentare ciò che possiamo fare per il vostro bene". Allora il popolo, esultante e pieno di speranza, ci porterà in trionfo. La potenza del voto, al quale abbiamo addestrato i membri più insignificanti dell'umanità per mezzo di comizi organizzati e di accordi prestabiliti, adempirà allora il suo ultimo compito. Questa potenza, che è stato il mezzo con cui "ci siamo messi sul trono", ci pagherà l'ultimo suo debito ... Dunque, avendo inculcato in ogni uomo il concetto della propria importanza, distruggeremo la vita familiare dei Goiym e la sua influenza educatrice. Impediremo agli uomini di cervello di farsi avanti, ed il popolo, guidato da noi, non solo li terrà sottomessi, ma non permetterà neppure ad essi di manifestare le loro idee. (Prot. X)
Per noi è essenziale, che dal primo momento della nuova proclamazione del nostro Governo Mondiale Autarchico il popolo, mentre soffrirà ancora le conseguenze del cambiamento repentino e sarà in uno stato di terrore e di indecisione, realizzi che siamo così potenti, così invulnerabili, e così pieni di forza, che in nessun caso prenderemo in considerazione i suoi interessi. Faremo capire al popolo, che non solo non ci daremo nessun pensiero delle sue opinioni e dei suoi desideri, ma altresì che saremo pronti in qualunque momento del giorno e della notte ed in qualunque luogo del mondo a sopprimere con una mano forte qualsiasi espressione o accenno di opposizione. Faremo sì che il popolo capisca che essendoci impadroniti di tutto quello che desideravamo non gli permetteremo mai, in nessun modo, di partecipare al nostro potere. Ed allora esso, preso dallo sgomento, chiuderà gli occhi su tutto ed aspetterà pazientemente lo svolgersi di ulteriori avvenimenti. I Goiym sono come un branco di pecore, noi siamo i lupi. Sapete cosa fanno le pecore quando i lupi entrano nell'ovile? Chiudono gli occhi. A questo saranno costretti anche i Goiym, perché prometteremo loro la restituzione di tutte le loro libertà dopo che avremo soggiogato “i nemici del mondo” (il terrorismo internazionale? - ndr) e costretti tutti i partiti a sottomettersi. Non occorre che vi dica quanto tempo dovranno aspettare per riavere queste loro libertà! (Prot. XI)
(Le ATTUALI ronde civili...)
Sapremo tutto anche senza l'aiuto della polizia ufficiale, che è stata così insidiosamente corrotta da noi, da non servire ad altro che impedire ai governi di venire alla conoscenza dei fatti veri. Il nostro programma persuaderà una terza parte della popolazione a sorvegliare il resto, per un alto senso di dovere ed in base al principio del servizio governativo volontario. Allora non sarà più considerato come un disonore, ma anzi come cosa lodevole il fare la spia. D'altra parte, chi porterà notizie false sarà veramente punito, per evitare che l'alto privilegio del rapporto diventi un abuso. I nostri agenti verranno scelti tanto fra le classi alte quanto fra le basse. (Prot. XVII)
Questa immensa forza poliziesca, non avrà nessun potere indipendente di azione e nessun diritto di prendere qualsiasi misura di sua iniziativa; quindi il dovere di questa polizia impotente consisterà semplicemente nel fare dei rapporti e delle testimonianze (cioè la spia su ciò che farete o direte – ndr). La verifica dei suoi rapporti, e gli arresti, dipenderanno da un gruppo di ispettori di polizia responsabili. Gli arresti saranno fatti da gendarmi e da guardie di città. Qualunque persona, che avendone l'incarico, ometta di far rapporto d'una mancanza qualsiasi, anche piccola, in fatto di politica, sarà punita per delittuoso nascondimento di delitto, se potrà provarsi che ne è colpevole. (Prot. XVII)
Il nostro Governo arresterà tutti gli individui che più o meno giustamente sospetterà di essere delinquenti politici. Non è prudente che, per il timore di giudicare erroneamente qualcuno, si dia l'opportunità di fuggire alle persone sospette di tali delitti verso di esse saremo spietati. Si potrà forse, in casi eccezionali, prendere in considerazione alcune circostanze attenuanti a favore di delinquenti comuni, ma non vi possono essere attenuanti per un delitto politico; vale a dire che non esiste giustificazione per un uomo che si lasci trascinare ad occuparsi di politica, cosa che nessuno, fuorché il regnante, ha il diritto di comprendere. Ed invero neppure tutti i governanti dei Goiym sono capaci di comprendere la vera politica. (Prot. XVIII)
Per togliere a colui che si occupi di politica la sua corona di eroismo, lo metteremo al livello degli altri delinquenti, alla pari con i ladri, gli assassini ed i più ripugnanti malfattori. Abbiamo fatto il possibile per impedire ai Goiym di adottare questo sistema. Per raggiungere lo scopo ci siamo serviti della stampa, di discorsi in pubblico e di libri scolastici di storia ingegnosamente compilati; abbiamo così fatto nascere l'idea che ogni assassinio politico sia un martire, morto per l'ideale del benessere umano. Una "reclame" così estesa ha moltiplicato il numero dei liberali e ha ingrossato le file dei nostri agenti di migliaia di Goiym. (Prot. XIX)
(Gli alcolici e chi beve...)
L'ubriachezza sarà pure proibita e considerata un delitto contro l'umanità e come tale duramente punita con la pena capitale, perché sotto l'influenza dell'alcool l'uomo somiglia alla bestia. (Prot. XXIII)
È ancora necessario per noi di provare che il nostro regno è voluto da Dio? È possibile che, possedendo così vaste ricchezze, non riusciamo a dimostrare che tutto l'oro da noi ammassato in tanti secoli, non aiuterà la nostra vera causa per il bene, cioè per il ripristinamento dell'ordine sotto il nostro regime? Forse bisognerà ricorrere in certa misura alla violenza; ma tale ordine sarà certamente ristabilito. Dimostreremo di essere i benefattori che hanno restituito la libertà e la pace al mondo torturato. Offriremo al mondo questa possibilità di pace e di libertà, ma certamente ad una condizione sola, e cioè che il mondo aderisca strettamente alle nostre leggi. Inoltre faremo chiaramente comprendere a tutti, che la libertà non consiste nella dissolutezza, né nel diritto di fare ciò che si vuole. Dimostreremo pure che né la posizione, né il potere, dànno ad un uomo il diritto di propugnare principi perniciosi, come ad esempio la libertà di religione, l'uguaglianza, o idee simili. Renderemo inoltre ben chiaro, che la libertà individuale non dà il diritto a chicchessia di eccitarsi o di eccitare altri facendo dei discorsi ridicoli alle masse turbolenti. Insegneremo al mondo che la vera libertà consiste unicamente nell'inviolabilità di persona, di domicilio e di proprietà, ma solamente, per chiunque ubbidisce onestamente a tutte le nostre leggi sulla vita sociale da noi promulgate. Insegneremo che la posizione di un uomo sarà in relazione al concetto che egli ha dei diritti altrui, e che la sua dignità personale deve vietargli fantasticherie circa sé stesso. (Prot. XXII)




Le attività sopra descritte sono state per la maggior parte realizzate nel XX secolo, altre si stanno realizzando attualmente tra la cecità generale e altre saranno realizzate a breve... mentre però si parla di tutto ciò e si filosofeggia fatalisticamente non si fa nulla di VERAMENTE IMPORTANTE per porre la propria vita nella giusta via che conduce alla vita.
La politica, l'economia, la scienza e le religioni sono state il mezzo usato nello scorcio tra XIX secolo e XXI secolo per disgregare e corrompere la coscienza e la moralità dell'umanità in un modo MAI CONOSCIUTO PRIMA NELLA STORIA UMANA anche se di pari passo è cresciuta la conoscenza con questa è diminuita la capacità di riconoscere la VERA DIFFERENZA TRA BENE E MALE..!!
Quelli che oggi stanno comprendendo davvero la realtà e riponendo FIDUCIA nel VERO Dio che NON E' AFFATTO quello della maggioranza delle religioni mondiali più in vista e grandi, stanno modificando il loro modo di vivere ed essere in uno veramente migliore e LIBERO dalla schiavitù di concetti ed idee provenienti dalla Matrix Luciferina. Questi NON SARANNO MAI INGANNATI dai prodigi miracolistici del NOG né saranno atterriti dagli eventi terribili che avverranno sulla Terra. La loro vita vissuta in armonia con le LEGGI MORALI UNIVERSALI del Padre Onnipotente produrrà effetti visibili su di loro apportando pace, gioia, PROTEZIONE e le grandi benedizioni future che attendono i giusti vincitori di ogni forma di male... la vera vita eterna..!!
Gli altri... quelli che NON vogliono capire, vedere e credere.. i testardi, gli ipocriti, i gonfi di orgoglio, i codardi e i fatalisti, i falsi cristi e messia, i visionari, i falsi profeti, i disonesti intellettuali, i Dottori della falsa conoscenza, i grandi pensatori filosofici corrotti, i bugiardi e gli immorali, i violenti e gli omicidi, i seguaci delle false religioni, le classi religioniste della cristianità fasulla, gli esoteristi, i maghi e i Maestri Ascesi, ecc. sono lasciati liberi di seguire i loro falsi dèi e istinti che produrranno al tempo stabilito i frutti che raccoglieranno su sé stessi.. poiché Dio li ha abbandonati ai loro stessi desideri.. riceveranno L'INGANNO FINALE in sé stessi nell'accettazione incondizionata del SIX-TEMA FINALE e inginocchiandosi ad esso tramite il MARKIO in sé.. così è scritto e così sarà alla fine per chi non avrà desiderato e voluto vivere nel Regno di Dio..!!



B O J S


Related Posts with Thumbnails

Online ora


who's online now

Translate



Lettori abbonati RSS



Sostieni questa informazione



SEGUICI ANCHE SUL NUOVO SITO

Google+

Seguici e clicca su Follow




Post più popolari

Ricevi in email i nuovi post


Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



Archivio blog

Elenco blog consigliati

Argomenti

verità nwo Fine dei Tempi controllo sociale profezie 666 anticristo 2012 Ordine Globale eventi matrix crollo economico controllo psichico Futuro Svegliatevi crisi finanziaria 2013 Dio illuminati Grande Tribolazione controllo del pensiero disinformazione diritti civili religione segni dei tempi Falsità armi invisibili cambiamento Pace e Sicurezza armi silenziose religione universale 2018 Bestia Globalizzazione Poteri Occulti nuova era cospirazione 2012. Apocalisse Bibbia Economia disastri Anunnaki Rivelazione attualità coscienza scienza società Cabala epidemie marchio popolazione Cristiani veri armi psicotroniche guerra onde elettromagnetiche Babilonia la Grande Leggi Morali Universali Massoneria Propaganda controllo popolazione realtà scie chimiche Alieni CONTROLLO MENTALE CRISIS Occulto YAHUWEH esoterismo new age Extraterrestri Sistema Economico libertà microonde riflessioni 2010 Neuro confusione Vaticano genocidio politica yahushua Leggi causa effetto Unione Europea YHVH elf medicina salute CRISTIANITA' Finanza Satanismo amore cervello crisi economica informazione microchip nanotecnologie sette vaccini Avvento Messia CRISI Cristo Luminari Regno Spirito Transumanesimo frequenza governo malattie Mercati Messyah TETRAGRAMMATON indotti inganno metodo scientifico storia Arhiman DENARO ELOHIM Gesù Islam JEHOVAH Lucifero NOME Oriente Risparmi Uomo Cristico altruismo armi biologiche ebe feste pagane incarnazione ipocriti ricerca Alieni Bugiardi Angeli caduti Apparizioni Mariane Demiurgo EURASIA GEOVA Ibridazione Multinazionali SINGOLARITA' Segnale Digitale Superuomo YAHWEH codice barre complotto farisei intelligenza artificiale solidarietà televisione terremoto yahshua Conoscenza Ebrei Haarp Illuminazione Internet JeZeus Legge Meretrice Messaggio Monti PAPA PROTOCOLLI Qabbala RUSSIA SINGULARITY Signore YHWH alchimia bambini cittadini incontri del terzo tipo magia menzogne moneta unica mondiale paranormale ARMAGHEDDON Androide CAOS EM Pulse EURO Fede Genetica Gnostico Grecia Jesus LAVORO Missione Pubblicità RFID Sionisti Sostenibile ULTIMI GIORNI YAH computer contattati denuncia illegalità influenza media scienza dell'uno 7 torri del diavolo ARMI ELETTRONICHE Anima BANCHE CINA Cattolicesimo Clonazione Cyborg ELOHA ELYAH EVANGELICI Europa Golem Industria Farmaceutica Jezus NUOVO ORDINE MONDIALE Rael SCANNER SCHIAVI SION Siragusa Umanesimo armi psichiatriche controllo biologico cospirazionismo cronaca malattia mentale mondo unito nanoscienze polizia salute. alimentazione scontri segni nei cieli simbolismo subliminale transazione elettronica wireless AMARE ATTENTATI CALIFFATO CORANO CURA Chiesa ELOAH FAMIGLIA Gaia HPV INVASIONE ISIL ISIS Israele Italia KURZWEILL LETTURA PENSIERO LHC Collider Legge del governo MAOMETTO PSICHIATRIA Rivoluzione SAVI Salvatore TELEPATIA TERRORISMO Talmud Terra Torah UMANI 2.0 Vday antitaccheggio apocalisse armi a raggi bioenergia chiesa cattolica consumatori controllo Internet empatia esposto occidente pace pandemia papillomavirus perdono persecuzione uploading della mente violenza 2014 25 dicembre 92 Apostoli BANCA CENTRALE BCE BOJS Baal CONTRO UMANITA' Capodanno DIBATTITO DIMISSIONI ECONOMICO ELI ENERGIA ELETTRICA EU Epifania FALSE DOTTRINE FINE DEL MONDO Fantascienza Gesuiti Giappone HASHEM INTERNAZIONALE Incantesimi JIHAD Lezione MEDIO ORIENTE MUSULMANI NATSARIM NOE' NORVEGIA Natale ORWELL Oroubous PROZAC PUTIN Roccia SCANDALO SENTINELLE SOLIDARIETA' STALKING Santi Signoraggio Sorath T.S.O. Tecnolgia Teocrazia Trattamento Tribunale minori UNIONE Umani Vaticanix YEHWAH antibiotici babele biochip calcio cananei casa collaborazione collasso combattimento corso creazione culto diabete dies Natalis Solis Invicti filistei free energy industria alimentare informatica intermatrix killer libano magia nera metapsichica mk ultra palestinese pasqua pianeta psicogenesi robot sacrifici sanzione amministrativa sfratti tecnologia tesla tifosi tradizioni umanità zucchero 11/9 19 ottobre 1969 2 Testimoni 2.0 2011 2012. Apocalisse. IPV6 2015 2016 2020 3D 66 LEGGI 7 GIUGNO 2014 7 LEGGI 8 marzo 9+2 ACEA ACTA AFFITTASI AI AIDS ALBERT PIKE ALLARME ARABIA SAUDITA ARCA DI GABRIELE ASSOCIAZIONE AVARI Ambientalista Apollo Ari Folman Avventisti BAVLI BINITARISMO BLOG BOLLETTA BOSONE HIGGS BRASILE Beppe Grillo Bioingegneria Blogger CASE CERCA CERCO CERN COMUNITA' EUROPEA CONTRO COSTO CRIMINI CRISTIANI CSI CUSTODI Cancro Caronia Cerimonia Cinema DEDICATO DISCEPOLI DITEISMO DMITRIJ MEDVED DNA DOLOMITI Divina Droni EASTER EDISON EGOISTA EMERGENZA ENEL ENI ESTERO EUROGENDFOR Esseni FALSI PROFETI FAMIGLIE FAMILY FEDERAZIONE FESTA FIGLI Film Francesco Francesco I Freud Frutta Fumo G20 GAS GINEVRA GOOGLE Gea Genesi Giovanni Giustizia Gnosi Gottardo HAMAS HERA HIV Hubble ILLUMIA INTERESSI IOR IRAQ ITALIAN ITALIANA Impresa Inaugurazione Iniziazione Innovazione Iran JANNAH JOB Jorge Jung LEGGI NOACHITE LIBIA LUNA ROSSA Londra Louisa May Alcott Luna MANIFESTAZIONI MECCA MISTERIOSO CONGEGNO/ARMAMENTO MUHAMMAD MUTUI Madre Merkel Montagna Movimento 5 Stelle NOTIZIE OFFER OFFRO Obbligatorio Olimpiadi Ologrammi PESACH PETROLIO PLASMA PREESISTENZA PROFETA PROGETTO DEI SECOLI Padre Pio Pietro Portale Progetto Enoch Project QUANTICO QUANTISTICO Qumran RENT RINCARI RISPARMIO Ravenna SATANA SETTEMBRE 2015 SHARIA SHEMITAH SINDROME SLAVES SOCIETA' SPORTIVE SORGENIA SPORT Sanitario Sophia Sostenibile. Green Stampante 3D Sviluppo TARGETED INDIVIDUAL TEORIA STRINGHE TERNA TETRADE TIME TRAVEL TUTELA The Congress Treno Tunnel UFO UNO VECCHIO ORDINE MONDIALE VIAGGIO NEL TEMPO VIDEO VITTORIO MARCHESI Verde WAR WORK WORLD CUP 2014 accuse affiliazione aiuto alarma alarma allevamenti animali allunaggio anniversario antidepressivi antifumo cambiament cartella esattoriale chemtrails codice della strada combattente coordinamento dea depressione diritti donne donna dossier election day elezioni europei 2012 facebook femminismo femminista focolarini gabriele sandri genere gozzoviglie guardiani horror ideologia incidenti stradali industria automobilistica lato oscuro manifestazione medicinali meteorite mondiale morgellons movimento resistenza popolare numero nuovo occupazione odio omicidio opus dei orgoni origine ISLAM origini cristianesimo paperclip parapsicologia pericoli pillola blu pillola rossa popolari popolo pranzo psicanalisi psicotrope raciti re reincarnazione rituale scrittrice secolare serpente sol levante soldati spirale stato stato di polizia sterilità maschile suicidio torre traforo tsunami ultrà
(c) 2007-2021 by INTERMATRIX. Powered by Blogger.